Sociologia

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 8
  • Ore 40
  • Classe di laurea L-20
Alessia Bertolazzi / Ricercatore / Sociologia generale (SPS/07)
Dipartimento di Scienze Politiche, della Comunicazione e delle Relazioni Internazionali
Prerequisiti

Nessuno

Obiettivi del corso

L'obiettivo generale del corso è di fornire allo studente competenze e strumenti analitici
che permettano di comprendere i fenomeni sociali, avendo acquisito la capacità di
riconoscere i vincoli sociali (culturali, economici, politici, relazionali, ecc.) che possono
influenzare l'azione umana.
Obiettivi specifici del corso sono l'acquisizione dei concetti di base della sociologia;
l'acquisizione di conoscenze essenziali di storia del pensiero sociologico e di alcune teorie
sociologiche; lo studio dei principali processi di mutamento sociale caratterizzanti le
società contemporanee.
Al termine del corso, lo studente avrà acquisito la capacità di utilizzare concetti e modelli
teorici per comprendere ed interpretare i fenomeni sociali

Programma del corso

Nella prima parte del corso, si introdurrà brevemente l'origine e la storia del pensiero della
disciplina, con riferimento ad alcuni autori classici (Comte, Durkheim, Weber) e più attuali (il
funzionalismo di T. Parsons; l'interazionismo simbolico di H. Mead; il neofunzionalismo di N.
Luhmann).
Saranno, inoltre, illustrati i concetti di base della sociologia: in particolare, cultura, valori,
norme e istituzioni; azione sociale e struttura sociale; ruolo sociale e identità; interazione
sociale; gruppo sociale; genere.
Si prenderanno in considerazione una serie di istituzioni, pratiche e processi fondanti le
società, esaminando in senso comparativo l'evoluzione sociale, gli approcci teorici e, laddove
disponibili, i risultati di ricerche sociali, al fine di cogliere le tendenze attuali. Le istituzioni, le
pratiche e i processi sociali approfonditi saranno la famiglia, la devianza, la socializzazione
primaria e secondaria; il capitale sociale; il lavoro; la comunicazione; il potere; il consumo.
La seconda parte del corso sarà dedicata all'analisi di alcuni fenomeni sociali caratterizzanti le
società contemporanee. Nello specifico, si affronteranno le seguenti questioni: la
digitalizzazione della società; i fenomeni migratori; il processo di globalizzazione; le
diseguaglianze sociali; il processo di secolarizzazione e i nuovi movimenti religiosi; la
medicalizzazione della vita

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Bagnasco A., Barbagli M., Cavalli A. Sociologia. I concetti di base il Mulino, Bologna, 2009
  • 2.  (A) Cipolla C. I concetti fondamentali del sapere sociologico FrancoAngeli, Milano, 2011 » Pagine/Capitoli: Capp. 3, 5, 8, 10, 13, 15, 23, 26
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Per gli studenti NON FREQUENTANTI, il programma prevede lo studio dei seguenti capitoli:
Bagnasco A., Barbagli M., Cavalli A. Sociologia. I concetti di base, Il mulino 2009: tutti i capitoli
Cipolla C. I concetti fondamentali del sapere sociologico FrancoAngeli, 2011: i capitoli 3 (Capitale sociale), 5 (Consumo), 8 (Diseguaglianza sociale), 10 (Famiglia), 13 (Lavoro), 15 (Migrazioni), 23 (Salute), 29 (Struttura sociale)

Per gli studenti FREQUENTANTI, il programma prevede lo studio dei seguenti capitoli:
Bagnasco A., Barbagli M., Cavalli A. Sociologia. I concetti di base Il mulino 2009: tutti i capitoli, ESCLUSI il IX (Scienza e tecnica) e X (Religione)
Cipolla C. I concetti fondamentali del sapere sociologico FrancoAngeli 2011: i capitoli 3 (Capitale sociale), 5 (Consumo), 10 (Famiglia), 13 (Lavoro), 15 (Migrazioni), 23 (Salute)

Metodi didattici
  • Gli argomenti del corso saranno illustrati principalmente attraverso didattica frontale e
    dialogata. Durante le lezioni, si utilizzerà materiale didattico (slides), che sarà fornito agli
    studenti frequentanti. Saranno presentati e discussi i risultati di indagini statistiche e di
    ricerche qualitative. Saranno visionati alcuni video (spezzoni di documentari, presentazioni
    pubbliche di studiosi) inerenti i fenomeni sociali studiati. Gli studenti frequentanti, suddivisi in
    gruppi, saranno invitati ad esaminare una questione specifica e a presentare i risultati in aula
Modalità di valutazione
  • L'esame è orale ed è finalizzato a valutare il livello di comprensione dei contenuti del
    programma, nonché l'autonomia di giudizio e la capacità di analisi dei principali fenomeni
    sociali che interessano le società contemporanee.
    Per gli studenti frequentanti, l'esame è composto da:
    - una verifica scritta (formulata attraverso domande aperte) svolta al termine del corso, su
    una parte di programma;
    - la valutazione del lavoro di gruppo
    - una breve prova orale sulla parte restante del programma
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Inglese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Inglese