Diritto dell'unione europea

  • A.A. 2016/2017
  • CFU 10
  • Ore 50
  • Classe di laurea L-14
Andrea Caligiuri / Professore di ruolo - II fascia / Diritto internazionale (IUS/13)
Dipartimento di Giurisprudenza
Prerequisiti

no

Obiettivi del corso

Il corso si compone di una parte generale, a carattere istituzionale, che intende
offrire allo studente una conoscenza dei metodi di analisi e dei contenuti fondamentali della disciplina. Una seconda parte, a carattere prevalentemente
seminariale, sarà dedicata invece all'approfondimento di aspetti particolari del processo di integrazione.

Programma del corso

- Parte generale
I. Profili storico-politici del processo di integrazione europea.
II. Il quadro istituzionale.
III. Il sistema delle competenze.
IV. Il sistema delle fonti.
V. Le procedure decisionali.
VI. Il sistema di tutela giurisdizionale.
VII. La tutela dei diritti umani nell'UE.
VIII. I rapporti tra l'ordinamento dell'Unione e l'ordinamento italiano.
IX. L'azione esterna dell'Unione.
X. La politica estera e di sicurezza comune.

- Approfondimenti
XI. Il diritto dell'UE in materia di asilo, frontiere e immigrazione.
XII. Il governo economico della zona euro.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Enzo Cannizzaro Il diritto dell'integrazione europea. L'ordinamento dell'Unione (ristampa aggiornata) Giappichelli , Torino, 2015
  • 2.  (A) Agenzia dell'Unione europea per i diritti fondamentali, Consiglio d'Europa Manuale sul diritto europeo in materia di asilo, frontiere e immigrazione (http://fra.europa.eu/sites/default/files/handbook-law-asylum-migration-borders-2nded_it.pdf) Ufficio delle pubblicazioni dell'Unione europea, Lussemburgo, 2014 » Pagine/Capitoli: pp. 27-100
  • 3.  (A) M. E. Bartoloni, A. Caligiuri, B. Ubertazzi (a cura di) L'Unione europea e la riforma del governo economico della zona euro Editoriale Scientifica, Napoli, 2013 » Pagine/Capitoli: Parte Prima
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Programma 10 CFU in inglese:
- R. Schütze, European Constitutional Law, Cambridge, Cambridge University Press, 2012

Metodi didattici
  • Lezioni frontali, Seminari tematici, uso di materiali multimediali
Modalità di valutazione
  • La prova di valutazione è scritta. In sede di esame allo studente è richiesto di
    mostrare la sua conoscenza degli argomenti oggetto del programma attraverso tre domande aperte.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

inglese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Inglese