Diritto dell'unione europea

  • A.A. 2018/2019
  • CFU 10
  • Ore 50
  • Classe di laurea L-14
Andrea Caligiuri / Professore di ruolo - II fascia / Diritto internazionale (IUS/13)
Dipartimento di Giurisprudenza
Prerequisiti

Si consiglia allo studente di sostenere preliminarmente l'esame di Diritto costituzionale.

Obiettivi del corso

Il corso intende fornire allo studente una conoscenza adeguata dell'architettura costituzionale ed istituzionale dell'Unione europea, l'acquisizione di un adeguato linguaggio giuridico e una competenza metodologica che gli permetta di poter approfondire in autonomia aspetti particolari della disciplina.

Programma del corso

I. Profili storico-politici del processo di integrazione europea.
II. Il quadro istituzionale.
III. Il sistema delle competenze.
IV. Il sistema delle fonti.
V. Le procedure decisionali.
VI. Il sistema di tutela giurisdizionale.
VII. I riflessi dell'integrazione europea sull'ordinamento costituzionale italiano.
VIII. La tutela dei diritti umani nell'UE.
IX. Una forma di integrazione differenziata nell'UE: la zona euro.
X. L'azione esterna dell'UE.
X. La politica estera e di sicurezza comune.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Enzo Cannizzaro Il diritto dell'integrazione europea. L'ordinamento dell'Unione (ristampa aggiornata) Giappichelli , Torino, 2015
  • 2.  (A) M. E. Bartoloni, A. Caligiuri, B. Ubertazzi (a cura di) L'Unione europea e la riforma del governo economico della zona euro Editoriale Scientifica, Napoli, 2013 » Pagine/Capitoli: Parte Prima
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Gli studenti frequentanti possono preparare l'esame sugli appunti delle lezioni e il materiale didattico messo a disposizione del docente.

Libri di testo per gli studenti che vogliono sostenere l'esame in inglese:
- R. Schütze, European Constitutional Law, Cambridge, Cambridge University Press, 2012

Metodi didattici
  • 1. Taglio didattico:
    - teorico
    - studio di casi

    2. Tipologie di lezione maggiormente utilizzate, ad esempio:
    - lezione frontale
    - attività seminariali
    - interventi di esperti.

    3. Strumentazione adottata:
    - uso di supporti multimediali in aula [pc e proiettore]
    - visione di materiali audio-video
    - supporto di materiale on line.
Modalità di valutazione
  • La prova d'esame è scritta. In sede di esame allo studente è richiesto di
    mostrare la sua conoscenza degli argomenti oggetto del programma attraverso la redazione di un elaborato (tre domande aperte). Lo studente non può consultare testi durante la prova d'esame. Per la prova lo studente ha a disposizione due ore.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

inglese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Inglese