Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Home Andrea Cegolon Didattica 2015/2016 Laboratorio di teorie e modelli dei processi formativi

Laboratorio di teorie e modelli dei processi formativi

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 4
  • Ore 20
  • Classe di laurea L-20
Andrea Cegolon / Ricercatore / Pedagogia generale e sociale (M-PED/01)
Dipartimento di Scienze Politiche, della Comunicazione e delle Relazioni Internazionali
Prerequisiti

Nessun prerequisito

Obiettivi del corso

ll laboratorio si divide in 2 parti: una parte teorica ed una pratica. La parte teorica si
propone di approfondire il concetto di competenza e di analizzare i diversi modelli con
cui è stato trattato sia in ambito lavorativo sia in ambito formativo. La parte pratica è
finalizzata alla costruzione di una scheda guida per un'intervista semi-strutturata da
sottoporre ad un testimone privilegiato che, per attività svolta e ruolo ricoperto, è
detentore di competenza.

Programma del corso

Argomenti che saranno trattati nel corso:
1. La competenza: introduzione
2. La competenza nel lavoro: modello taylorista
3. La competenza nel lavoro: i modelli delle Human Relations e delle Human
Resources
4. La definizione di competenza secondo Spencer & Spencer
5. La competenza a scuola: modello comportamentista
6. La competenza a scuola: modello cognitivista
7. La competenza a scuola: modello personalista
8. Analisi dei saperi inclusi nel concetto di competenza
9. Il problema del trasferimento delle competenze.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Andrea Cegolon Competenza. Dalla performance alla persona competente Rubbettino, Soveria Mannelli, 2008
  • 2.  (A) Andrea Cegolon Lavoro e formazione nelle micro, piccole medie imprese Pensa Multimedia, Lecce, 2012 » Pagine/Capitoli: pp. 220
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Per i frequentanti il corso prevede attività laboratoriali da svolgere in parte in classe in parte a casa, sulla base di materiale distribuito dal docente. Per tali attività verranno riconosciuti 2 CFU.
Per i non frequentanti oltre alo studio dei libri di testo, è previsto un'elaborato scritto, da concordare con il docente prima dell'inizio del corso, e da presentare alla fine dello stesso. Per tale attività verranno riconosciuti 2 CFU.

Metodi didattici
  • Lezioni frontali e lavori di gruppo
Modalità di valutazione
  • Parte teorica: prova orale (2 crediti)
    Parte pratica: valutazione dell'attività elaborata in forma scritta da ciascun studente (2
    crediti)