Letteratura digitale

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 8
  • Ore 40
  • Classe di laurea LM-19
Andrea Raffaele Rondini / Professore di ruolo - II fascia / Letteratura italiana contemporanea (L-FIL-LET/11)
Dipartimento di Scienze Politiche, della Comunicazione e delle Relazioni Internazionali
Prerequisiti

Comoscenza lingua italiana

Obiettivi del corso

Rapporti tra letteratura, culture e tecniche digitali; la letteratura elettronica e la letteratura digitale, forme e strutture caratterizzanti; editoria digitale; conoscenza dei concetti di base, delle relazioni tra umaesimo letterario e pratiche digitali; i generi letterari digitali, le loro specificità, il pubblico della letteratura digitale.

Programma del corso

La letteratura digitale

FREQUENTANTI
S. Giusti, Didattica della letteratura 2.0, Roma, Carocci, 2015
Fiormonte-Numerico-Tomasi, L'umanista digitale, Bologna, Il Mulino, 2010
H. Jenkins, Culture partecipative e competenze digitali, Milano, Guerini e Associati, 2010
Lupia-Tavosanis-Gervasi, Editoria digitale, Torino, Utet Università, 2011

NON FREQUENTANTI

S. Giusti, Didattica della letteratura 2.0, Roma, Carocci, 2015
Fiormonte-Numerico-Tomasi, L'umanista digitale, Bologna, Il Mulino, 2010
H. Jenkins, Culture partecipative e competenze digitali, Milano, Guerini e Associati, 2010
Lupia-Tavosanis-Gervasi, Editoria digitale, Torino, Utet Università, 2011
M. Riva, Pinocchio digitale, Milano, Framco Angeli, 2012

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) S. Giusti Didattica della letteratura 2.0 Carocci, Roma, 2015
  • 2.  (A) H. Jenkins Culture partecipative e competenze digitali Guerini e Associati, Milano, 2010
  • 3.  (A) Fiormonte-Numerico-Tomasi L'umanista digitale Il Mulino, Bologna, 2010
  • 4.  (A) Lupia-Tavosanis-Gervasi Editoria digitale Utet università, Torino, 2011
  • 5.  (A) M. Riva Pinocchio digitale Franco Angeli, Milano, 2012
Metodi didattici
  • Analisi guidata dei testi e dei casi specifici, letture e commento critico, studio delle dinamiche di testaulità digitale; lezioni frontali, lavoro di gruppo
Modalità di valutazione
  • Le modalità di valutazione in sede d'esame orale saranno funzionali ad accertare la conoscenza degli argomenti svolti a lezione, la conoscenza della bibliografia del corso, il lessico specifico e l'efficacia dell'esposizione, l'approccio critico e le abilità nella elaborazione personale.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

inglese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

inglese