Diritti sociali e di cittadinanza

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 5
  • Ore 25
  • Classe di laurea L-39
Angela Cossiri / Ricercatrice / Istituzioni di diritto pubblico (IUS/09)
Dipartimento di Giurisprudenza
Prerequisiti

Si presuppone la conoscenza dei lineamenti fondamentali della storia moderna e contemporanea.

Obiettivi del corso

Obiettivo dell'insegnamento è l'acquisizione di elementi di base del diritto pubblico, con riferimento
alla conoscenza del sistema di tutela dei diritti e delle libertà
fondamentali nell'ordinamento costituzionale italiano ed, in particolare, dei diritti sociali e dei doveri
di solidarietà politica, economica e sociale.
Ci si attende l'acquisizione di un livello essenziale di conoscenza del sistema di tutela dei diritti.

Programma del corso

Lo Stato, l'Unione europea, l'organizzazione costituzionale in Italia
La tutela dei diritti e delle libertà fondamentali
L'ambito soggettivo dei diritti e il trattamento giuridico degli stranieri
Il bilanciamento dei diritti
I "nuovi" diritti
Il principio di uguaglianza
I diritti nella sfera privata e nella sfera pubblica
I diritti sociali
L'assistenza sociale
Il diritto all'istruzione
I doveri di solidarietà politica, economica e sociale
Cenni alla tutela internazionale dei diritti fondamentali

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Bin Pitruzzella Donati Lineamenti di diritto pubblico per i servizi sociali Giappichelli, Torino, 2014 » Pagine/Capitoli: Il programma di esame è costituito da tutti i capitoli del manuale adottato, ad eccezione dei seguenti: - XII, che dovrà essere studiato solo fino al paragrafo 6 incluso; - XIII, che dovrà essere studiato solo fino al paragrafo 3 incluso; - XIV, che può
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Il programma di esame è costituito da tutti i capitoli del manuale adottato, ad eccezione dei seguenti:
- XII, che dovrà essere studiato solo fino al paragrafo 6 incluso;
- XIII, che dovrà essere studiato solo fino al paragrafo 3 incluso;
- XIV, che può essere omesso e non sarà oggetto di esame. Tuttavia se ne consiglia la lettura per chi fosse interessato all'approfondimento della materia.
Ulteriori materiali utili allo studio della materia saranno indicati nella pagina della docente nel sito www.unimc.it

Metodi didattici
  • - lezioni frontali
    - analisi di casi di giurisprudenza e di attualità istituzionale in materia di tutela dei diritti
    fondamentali
Modalità di valutazione
  • L'esame è orale e consiste in un colloquio che mira a verificare la comprensione della materia.
    Potranno essere previste prove scritte intermedie.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Inglese