Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Home Angela Cossiri Didattica 2018/2019 Legislazione primaria e secondaria riferita all'integrazione scolastica (G3)

Legislazione primaria e secondaria riferita all'integrazione scolastica (G3) - Sspg e sssg

  • A.A. 2018/2019
  • CFU 3
  • Ore 23
Angela Cossiri / Ricercatrice / Istituzioni di diritto pubblico (IUS/09)
Dipartimento di Giurisprudenza
Prerequisiti

Nessuna.

Obiettivi del corso

Il corso si propone di far acquisire agli studenti la conoscenza della normativa in materia di integrazione scolastica, con particolare riferimento ai principi costituzionali ai quali la disciplina si conforma.
Al termine del percorso formativo ci si attende che gli studenti siano in grado di rintracciare le fonti normative rilevanti con riferimento a specifiche fattispecie, comprenderne il contenuto essenziale e la ratio, interpretare le disposizioni alla luce dei principi generali dell'ordinamento giuridico.

Programma del corso

- cos'è il diritto
- il sistema delle fonti normative
- l'interpretazione del diritto

- la legislazione dell'integrazione scolastica prima della Costituzione repubblicana (cenni)
- la disciplina costituzionale in materia di istruzione e di integrazione scolastica
- Le riforme in materia di integrazione scolastica dell'epoca repubblicana

- la legislazione vigente in materia di integrazione scolastica

- la giurisprudenza costituzionale: esame di casi
- la giurisprudenza rilevante delle altre Corti: esame di casi

Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Durante il corso saranno fornite indicazioni bibliografiche e giurisprudenziali. E' opportuno disporre di un testo aggiornato della Costituzione, scaricabile dal web, ad es. nel sito cortecostituzionale.it

Metodi didattici
  • - lezioni frontali
    - lezioni dialogate
    - analisi di casi
    - esercitazioni
Modalità di valutazione
  • La valutazione avverrà mediante una prova scritta con domanda a risposta aperta e/o chiusa. Si valuterà il conseguimento degli obiettivi formativi, la capacità di ragionamento e di valutazione critica.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Inglese