Lingua e traduzione inglese i (AL)

  • Laboratorio di pratica della lingua straniera -inglese (AL) Classe: L-5
  • Lingua e traduzione inglese (AL) Classe: L-10
  • A.A. 2014/2015
  • CFU 6, 9, 6(m), 3, 6, 9(m)
  • Ore 30, 45, 30(m), 15, 30, 45(m)
  • Classe di laurea L-11, L-5(m), L-10(m)
Anna Lukianowicz / Ricercatore / Letteratura inglese (L-LIN/10)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Per il CdL in LINGUE: conoscenza della lingua inglese a un livello pre-intermedio B1;
buona capacità di comprensione di testi in italiano.
Per LETTERE, STORIA, FILOSOFIA: discreta conoscenza dell'inglese al livello A2.

Obiettivi del corso

Per il CdL in LINGUE: consolidare le basi per una sicura padronanza della
grammatica e della sintassi della lingua inglese al livello B2; favorire la produzione
orale; creare una competenza traduttiva che avvii gli studenti alla traduzione da e
verso l'inglese.
Risultati attesi: gli studenti saranno in grado di comprendere e utilizzare la lingua
per esprimersi in modo chiaro, competente e corretto, oralmente e per iscritto, in
più contesti, attraverso opinioni personali e valutazioni critiche ragionate; saranno
capaci di tradurre da e verso l'inglese in modo efficiente e corretto ad un buon
livello intermedio.
Per LETTERE, STORIA, FILOSOFIA: sviluppare le conoscenze linguistiche già
possedute, soprattutto con riferimento alla grammatica e alla sintassi, per
raggiungere il livello B1.
Risultati attesi: gli studenti sapranno comprendere la lingua scritta e orale e
saranno in grado di esprimere opinioni e concetti ad un livello pre-intermedio.

Programma del corso

LINGUE: saranno approfondite le conoscenze teoriche della lingua e
consolidate le capacità pratiche nelle quattro abilità di base per favorire una sicura
padronanza teorica e pratica della grammatica e della sintassi della lingua al livello
B2. I testi di lettura, con i relativi CD, saranno utilizzati per lo sviluppo delle abilità
orali e come fonte per un ampliamento lessicale e di traduzione.
Per essere ammessi all'esame di fine corso sarà INDISPENSABILE per
FREQUENTANTI e NON FREQUENTANTI del CdS in LINGUE sostenere il TEST
ORIENTATIVO d'INGRESSO all'inizio del I° semestre. I gruppi seminariali di
traduzione saranno stabiliti in base al livello indicato dal Test Orientativo e quindi
stabiliti successivamente al Test. Il modulo di traduzione sarà svolto nel
primo semestre.
Faranno PART INTEGRANTE del corso i LETTORATI tenuti dai Collaboratori ed
Esperti linguistici, dott.ssa Masturah Alatas e dott. David Tannert. I contenuti, i testi
e gli orari dei lettorati saranno indicati all'inizio del corso (ottobre). Gli studenti che
non potranno frequentare i lettorati dovranno prendere contatto con i dott. Alatas e
Tannert all'inizio del corso.
LETTERE, STORIA, FILOSOFIA: gli studenti seguiranno le lezioni ed
esercitazioni di Lettorato che saranno indicate all'inizio del corso (ottobre).
LETTERE e STORIA: testo: Essential Grammar in Use, 3rd edition, Raymond Murphy
and Lelio Pallini, con CD-ROM, CUP, 2008: I Articles; II Countable and uncountable
nouns; III Regular and irregular verbs; IV Adjectives and adverbs; V Prepositions,
simple phrasal verbs; VI Pronouns and possessives; VII Tenses: present, present
continuous, future, past; VIII Modals: can, could, would; IX Imperative form; X
Interrogative form; XI Negative form; XII Tenses: past continuous, present perfect,
past perfect; XIII Modals: should, may, will. Gli studenti non frequentanti dovranno
prestare particolare attenzione ai seguenti capitoli: 1- 22, 26 -113. L'esame
prevede una prova scritta (test di grammatica) e una prova orale (lettura,
traduzione orale e colloquio in lingua su uno, a scelta, di questi due testi di lettura:
David H. Hill, Ghost Story, oppure Richard MacAndrew, Not Above the Law, CUP,).
Per sostenere la prova orale è necessario aver superato la prova scritta.
FILOSOFIA: gli studenti potranno scegliere di sostenere una prova orale OPPURE
scritta. Prova orale: lettura, traduzione orale e colloquio in lingua su due testi di
lettura: David A. Hill, Ghost Story, e Richard MacAndrew, Not Above the Law (CUP).
Prova scritta: test di grammatica: testo: Essential Grammar in Use, 3rd edition,
Raymond Murphy and Lelio Pallini, con CD-ROM, CUP, 2008: I Articles; II Countable
and uncountable nouns; III Regular and irregular verbs; IV Adjectives and adverbs;
V Prepositions, simple phrasal verbs; VI Pronouns and possessives; VII Tenses:
present, present continuous, future, past; VIII Modals: can, could, would; IX
Imperative form; X Interrogative form; XI Negative form. Gli studenti non
frequentanti dovranno prestare particolare attenzione ai seguenti capitoli: 1-22, 26-
33, 35-43, 45-52, 54-80, 86-113.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Margaret Johnson Jungle Love CUP, Cambridge English Readers, 2006
  • 2.  (A) Sue Leather Death in the Dojo CUP, Cambridge English Readers, 2006
  • 3.  (A) J.M. Newsome Dragons' Eggs CUP, Cambridge English Readers, 2010
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

I tre 'English Readers' sopra indicati fanno parte del programma solo del CdS in LINGUE.
I testi di riferimento (grammatiche, dizionari) saranno indicati all'inizio del corso.

Metodi didattici
  • Il modulo di traduzione comporta lezioni frontali, esercitazioni in aula e gruppi di
    lavoro e seminariali.
    I Lettorati si svolgono in gruppo di lavoro e prevedono esercitazioni in aula e attività
    seminariali.
Modalità di valutazione
  • LINGUE: l'esame di fine corso prevede una prova scritta che si articola in:
    traduzione dall'italiano, test (grammatica, reading comprehension), listening
    comprehension; e una prova orale (lettura, traduzione orale dall'inglese, colloquio
    in lingua). Per sostenere la prova orale è necessario aver superato la prova scritta
    in tutte le sue parti.
    Si svolgeranno anche prove scritte intermedie, 'Progress Tests', nei diversi ambiti di
    insegnamento (e.g. traduzione, grammatica, etc.).
    LETTERE e STORIA: prova scritta (test di grammatica) e prova orale (lettura,
    traduzione orale e colloquio in lingua sul testo di lettura). Per sostenere la prova
    orale è necessario aver superato la prova scritta.
    FILOSOFIA: prova orale (lettura, traduzione orale e colloquio in lingua sui testi di
    lettura), OPPURE scritta (test di grammatica).
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Inglese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Inglese

  Torna alla scheda
 Notizie
  Materiali didattici