Diritto agroalimentare dell'unione europea

  • A.A. 2017/2018
  • CFU 8
  • Ore 40
  • Classe di laurea LM-62
Anna Ilaria Trapè / Professoressa di ruolo - II fascia / Diritto agrario (IUS/03)
Dipartimento di Scienze Politiche, della Comunicazione e delle Relazioni Internazionali
Prerequisiti

Nessun prerequisito: il corso richiamerà alcuni fondamentali concetti di diritto agrario
dell'Unione europea propedeutici all'apprendimento dei temi del diritto agroalimentare

Obiettivi del corso

Il Corso si propone l'obiettivo di trasmettere la conoscenza della disciplina europea della produzione e del commercio degli alimenti, anche in relazione ai diritti del consumatore alla sicurezza, alla qualità dell'alimento e a una corretta informazione.
Le lezioni forniranno agli studenti gli strumenti necessari sia all'analisi critica e comprensione delle più attuali problematiche sul panorama europeo e mondiale inerenti al cibo, sia a una chiara esposizione delle conoscenze acquisite.

Programma del corso

Argomenti del corso:
- le fonti normative e i vari livelli di governo;
- la libera circolazione degli alimenti sul mercato globale;
- l'impresa agricola e alimentare
- il sistema europeo della sicurezza alimentare (il reg. 178/2002): i principi, obblighi e responsabilità degli operatori del settore alimentare, l'Autorità europea per la sicurezza alimentare, il sistema di allarme rapido e la gestione delle crisi alimentari;
- la tutela igienico-sanitaria;
- la tutela del diritto del consumatore ad una scelta informata: l'etichetta, la pubblicità, la presentazione dei prodotti alimentari; le informazioni nutrizionali
- La qualità degli alimenti e gli strumenti di valorizzazione dei prodotti sul mercato: denominazioni merceologiche, DOP,IGP, STG, l'agricoltura biologica ed altri marchi di qualità.


Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) A. Germanò, M.P. Ragionieri Diritto agroalimentare. Le regole del mercato degli alimenti e dell'informazione alimentare Giappichelli, Torino, 2014
  • 2.  (A) L. Costato - P. Borghi - S. Rizzioli - V. Paganizza - L. Salvi Compendio di diritto alimentare Cedam, Padova, 2015
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

--- Programma per studenti non frequentanti:
a scelta, uno dei seguenti testi:
- A. GERMANO' - M.P. RAGIONIERI - E. ROOK BASILE, Diritto agroalimentare. Le regole del mercato degli alimenti e dell'informazione alimentare, 2014
- L. COSTATO, P. BORGHI, S. RIZZIOLI, V. PAGANIZZA, L. SALVI, Compendio di diritto alimentare, 2015.
--- Programma per studenti frequentanti:
- Appunti delle lezioni
- Materiale didattico fornito durante le lezioni e/o caricato nella pagina docente

Metodi didattici
  • Didattica frontale e dialogata, seminari, analisi e discussione di casi studio e
    documenti, lavori di gruppo e ricerche individuali svolte dagli studenti, visione di
    documentari.
    Gli studenti frequentanti avranno la possibilità di partecipare alla "Students
    Cooperation" con gli studenti dell' Università di Nantes e della Howard University di Washington.
Modalità di valutazione
  • La prova finale di accertamento è orale.
    E' prevista una valutazione intermedia della preparazione che consisterà in una prova scritta con domande a risposta aperta.
    In ogni caso le domande saranno tese a verificare il livello di conoscenza e approfondimento dei contenuti del corso, la capacità critica, la padronanza lessicale specifica e la chiarezza espositiva.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

inglese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

inglese