Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Home Arianna Fermani Didattica 2019/2020 Seminario di greco filosofico. le parole della philosophia
Informazioni
» Vai all'elenco delle AULE TEAMS dei docenti

Seminario di greco filosofico. le parole della philosophia

  • A.A. 2019/2020
  • CFU 3
  • Ore 21
  • Classe di laurea L-5
Arianna Fermani / Professoressa di ruolo - II fascia / Storia della filosofia antica (M-FIL/07)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Nessuno.

Obiettivi del corso

Il corso è finalizzato ad una prima acquisizione delle conoscenze di base del lessico filosofico della lingua greca. Più in particolare esso è volto all'acquisizione sia di contenuti, sia di un metodo adeguato per riflettere sul significato e sulle articolazioni semantiche ed etimologiche più significative di alcuni termini fondamentali della riflessione filosofica sin dalle sue origini (quali, ad esempio, archè, aporìa, psychè, philosophìa. dialektike ecc.)

Programma del corso

Le parole della philosophia
Trattandosi di un seminario da 3 CFU, non ci sono
distinzioni per fasce di CFU.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Paolo Cesaretti-Edi Minguzzi Il dizionarietto di greco. Le parole dei nostri pensieri La Scuola, Brescia, 2017
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Ulteriori indicazioni bibliografiche e ulteriori materiali saranno forniti durante il corso.

Metodi didattici
  • Lezioni frontali e partecipazione attiva degli studenti, mediante lettura, esercizi ed analisi dei termini presentati, del loro contesto semantico e delle loro articolazioni e ricadute concettuali.
    La modalità di insegnamento è seminariale: gli studenti sono chiamati a partecipare attivamente alla discussione nel
    corso del seminario.
Modalità di valutazione
  • Il seminario non prevede una valutazione, ma soltanto un attestato di partecipazione, cui è legata
    l'attribuzione dei 3 crediti previsti. L'attestato sarà assegnato sulla base dei seguenti criteri:
    1) frequenza al seminario
    2) partecipazione attiva allo stesso