Valutazione d'azienda ed operazioni straordinarie - Operazioni straordinarie mod. b

  • Operazioni straordinarie Classe: LM-77
  • A.A. 2018/2019
  • CFU 6, 6(m)
  • Ore 40, 40(m)
  • Classe di laurea LM-77, LM-77(m)
Bruno Maria Franceschetti / Ricercatore / Economia aziendale (SECS-P/07)
Dipartimento di Economia e Diritto
Prerequisiti

Economia Aziendale
Ragioneria

Obiettivi del corso

Conoscere i principali profili economico aziendali delle più importanti operazioni straordinarie.

Programma del corso

Profili economico-aziendali, con particolare riferimento agli aspetti contabili e strategici, e cenni
civilistici e fiscali in tema di cessione, conferimento, scambio di partecipazioni, trasformazione, e
di altre operazioni sul capitale.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) GIUSEPPE SAVIOLI Le operazioni di gestione straordinaria GIUFFRE' , MILANO, 2012
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Dispense distribuite in aula dal docente

Metodi didattici
  • Lezioni frontali
    Esercitazioni
    Altro
Modalità di valutazione
  • La prova di esame è scritta e prevede una integrazione di domande a risposta aperta, a risposta
    chiusa ed esercizi. Questa modalità di valutazione tende ad accertare le abilità teorico-applicative
    apprese dallo studente. Mediante le domande a risposta aperta è possibile valutare il grado di
    acquisizione delle conoscenze teoriche, mentre gli esercizi permettono di valutare la capacità di
    applicare le conoscenze acquisite. Le domande a risposta chiusa permettono di valutare entrambi
    gli aspetti. Il tempo limite fissato per il completamento della prova scritta sarà proporzionale ai
    CFU associati all'insegnamento (pari a circa 90 minuti).
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

inglese