Giustizia amministrativa

  • A.A. 2018/2019
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea LM-63
Chiara Feliziani / Ricercatrice T.D. / Diritto amministrativo (IUS/10)
Dipartimento di Giurisprudenza
Prerequisiti

Adeguata conoscenza del diritto amministrativo e del diritto costituzionale.

Obiettivi del corso

Il corso intende offrire agli studenti una solida conoscenza del sistema italiano di giustizia amministrativa. Pertanto, al termine delle lezioni, e tenuto conto di quelli che sono gli obiettivi specifici del corso di laurea, gli studenti avranno acquisito conoscenze approfondite in ordine all'evoluzione della giustizia amministrativa in Italia e ai modi di svolgimento del processo amministrativo.

Programma del corso

Alla luce degli obiettivi sopra indicati, il corso prenderà le mosse dalla ricostruzione della evoluzione storica del sistema italiano di di giustizia amministrativa e dai principi generali della materia, per poi concentrarsi - anche attraverso l'analisi della giurisprudenza più rilevante - sul processo così come da ultimo disciplinato dall'All. 1 al d. lgs. n. 104 del 2010.
Infine, adeguata attenzione verrà dedicata al tema della influenza che il diritto dell'Unione europea e la Cedu esercitano sul sistema nazionale di giustizia amministrativa.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) A. Travi Lezioni di giustizia amministrativa Giappichelli, Torino, 2018
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Gli studenti frequentanti sono esonerati dallo studio dei capitoli VII e XIV del manuale.

Metodi didattici
  • Lezioni frontali.
    Possibilità di organizzare seminari.
Modalità di valutazione
  • Esame orale.
    Per gli studenti frequentanti è possibile prevedere prove intermedie.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

inglese (ove si renda necessario)

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

inglese (ove si renda necessario)