Test di letteratura italiana contemporanea
  • ll test di letteratura italiana contemporanea è obbligatorio a partire dall'appello di gennaio 2018 ed è preliminare all'orale. Il testa si svolge durante la prima ora di ciascun appello di esame. Se si desidera sostenere in un appello solo il test, ci si dovrà inscrivere alla lista online inserendo nelle note la dizione "solo scritto"; se si intende invece sostenere sia il test che l'orale, bisognerà iscriversi on line inserendo nelle note la dizione "scritto+orale". Il test consta di 30 domande a risposta secca ma aperta. Per superare il test occorre rispondere correttamente ad almeno 17 domande. Il voto del test non ha scadenza e farà media (ponderata, non matematica) con il voto dell'orale per la determinazione del voto finale. Il voto del test può essere rifiutato e il test ripetuto all'appello successivo. Gli argomenti del test sono: Foscolo, Leopardi, Manzoni, Nievo, il movimento scapigliato, Pascoli, d'Annunzio, Pirandello, Carducci, Verga, Tozzi, Svevo, il movimento futurista, Ungaretti, Montale, Campana, Saba, Calvino, Fenoglio, Pavese.

    Si precisa inoltre che lo studente, se non soddisfatto del voto ottenuto al test, potrà semplicemente ripetere la prova nella successiva data utile senza dover dare comunicazioni al docente. Il voto ritenuto valido ai fini dell'orale è dunque l'ultimo ottenuto (anche se lo stesso dovesse essere inferiore a voti ottenuti precedentemente). Resta naturalmente ferma la possibilità dello studente, qualora ripetendo la prova peggiorasse il proprio voto, di ripeterla ulteriormente nell'intento di migliorarla. Gli studenti sono tenuti a stampare il file pdf contenente il loro risultato (reperibile nei materiali didattici di letteratura italiana contemporanea) e a presentarlo in sede d'esame per il riscontro del loro voto. Per la preparazione del test gli studenti possono fare riferimento a un qualsiasi manuale liceale di storia della letteratura italiana o, se non  ne posseggono alcuno, al manuale di Carlo Vecce, Piccola storia della letteratura italiana, Liguori

     

  • IL PRESENTE AVVISO RESTA VALIDO PERMANENTEMENTE FIN QUANDO LA DOCENTE NON DOVESSE RIMUOVERLO O MODIFICARLO.

  •  

  •  

19 settembre 2017