Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Home Carla Carotenuto Didattica 2016/2017 Sociologia della letteratura italiana contemporanea

Sociologia della letteratura italiana contemporanea

  • A.A. 2016/2017
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea LM-14,15
Carla Carotenuto / Professoressa di ruolo - II fascia / Letteratura italiana contemporanea (L-FIL-LET/11)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Buona conoscenza della lingua italiana, della letteratura italiana contemporanea e dei processi storico-culturali su vasta scala.
Buona conoscenza del contesto socio-culturale globale.

Obiettivi del corso

Acquisizione dei fondamenti teorici e conoscenza delle principali problematiche della Sociologia della letteratura.
Conoscenza e approfondimento delle prospettive e dei metodi sociologici elaborati in età moderna e contemporanea.
Utilizzo degli strumenti di analisi del rapporto letteratura-società.
Analisi di testi letterari italiani contemporanei sulla questione migratoria.

Programma del corso

CULTURE E SCRITTURE MIGRANTI NELL'ITALIA CONTEMPORANEA:
SOCIETA', LETTERATURA, TESTI

Il corso prevede una parte teorica e una parte pratica.
La parte teorica è orientata allo studio delle principali metodologie della Sociologia della letteratura, con particolare riguardo agli approcci critici contemporanei. L'attenzione è focalizzata sulle migrazioni nella società attuale.
La parte applicativa è incentrata sull'analisi di testi letterari contemporanei che sviluppano questioni e temi connessi con il fenomeno migratorio, nello specifico opere di Pap Khouma e Yvan Sagnet.


Gli studenti non frequentanti sono tenuti a osservare le integrazioni segnalate nell'elenco dei libri di studio.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (C) CIMINI MARIO Sociologia della letteratura La Scuola, Brescia, 2008 » Pagine/Capitoli: tutto
  • 2.  (A) PALIDDA SALAVATORE Mobilità umane. Introduzione alla sociologia delle migrazioni Raffaello Cortina, Milano, 2008 » Pagine/Capitoli: tutto
  • 3.  (A) MESCHINI MICHELA, CAROTENUTO CARLA (a cura di) Scrittura, migrazione, identità in Italia: voci a confronto eum, Macerata, 2011 » Pagine/Capitoli: tutto
  • 4.  (A) KHOUMA PAP Noi italiani neri. Storie di ordinario razzismo Milano, B. C. Dalai, 2010 » Pagine/Capitoli: tutto
  • 5.  (A) SAGNET YVAN, PALMISANO LEONARDO Ghetto Italia. I braccianti stranieri tra caporalato e sfruttamento Fandango, Roma, 2015 » Pagine/Capitoli: tutto
  • 6.  (A) DAL LAGO ALESSANDRO Non-persone. L'esclusione dei migranti in una società globale Feltrinelli, Milano, 2012 » Pagine/Capitoli: tutto
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Durante il corso saranno forniti ulteriori indicazioni bibliografiche ed eventuali materiali didattici; saranno usati materiali audiovisivi e risorse on line.

Il programma da 6 cfu per STUDENTI FREQUENTANTI prevede lo studio dei volumi adottati compresi dal n. 2 al n. 5. Il libro n. 1 è vivamente consigliato.

Il programma da 6 cfu per STUDENTI NON FREQUENTANTI prevede lo studio dei libri n. 1, 3, 4, 5, 6.
TUTTI GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI sono tenuti a contattare il docente per informazioni sul programma.

Metodi didattici
  • - lezioni frontali, dialogate, partecipate
    - esercitazioni, dibattiti
    - interventi di studenti sotto la supervisione della docente
    - seminari, incontri, altre attività
    - utilizzo di videoproiettore, strumenti informatici, materiali audio-video, risorse on line...
    - teoria, critica, analisi testuale
Modalità di valutazione
  • La prova orale prevede quesiti articolati su questioni, metodologie, indirizzi teorici, argomenti, contesto storico-culturale e letterario, autori, testi, opere che sono oggetti di studio nel programma d'esame.
    Saranno valutate le conoscenze, le competenze e abilità acquisite, la correttezza e la completezza delle informazioni, l'organizzazione logica del discorso, la rielaborazione e la capacità di analisi critica, la proprietà di linguaggio e la correttezza sintattica dell'esposizione.