Notizie

  • 16 febbraio 2016 LIBRI CORSI II SEM. 2015/2016 - Volume su M. Luzi disponibile

    LETTERATURA ITALIANA MODERNA E CONTEMPORANEA - 2015/2016

    Il volume La poesia di Mario Luzi. Studi e materiali (n. 8 nell'elenco dei libri) è sostituito con il seguente:

    Alfredo Luzi,  Sulla poesia di Mario Luzi. La vicissitudine sospesa e altri saggi, Fondazione Mario Luzi, Roma, 2016 (stampato-disponibile)

    SOCIOLOGIA DELLA LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA - 2015/2016

    N.B. Volume Leggere il testo e il mondo. Vent'anni di scritture della migrazione in Italia (n. 3  nell'elenco dei testi): studiare tutto tranne pp. 65-84; 101-125; 151-168.

    La lista dei libri è integrata con: Michela Meschini - Carla Carotenuto (a cura di), Scrittura, migrazione, identità in Italia: voci a confronto, eum, Macerata, 2011 (st.)

  • 01 ottobre 2014 LETTERATURA ITALIANA MOD. E CONT. - A.A. 2014/2015

    Si avvisano gli studenti del corso di Letteratura italiana moderna e contemporanea - a.a. 2014/2015 che il volume Il paradigma impossibile. Nuovi saggi su Leonardo Sciascia (n. 8 dell'elenco dei testi inseriti nel programma consultabile on line) è sostituito con il seguente libro: Traina Giuseppe, Una problematica modernità. Verità pubblica e struttura a nascondere in Leonardo Sciascia (Bonanno 2009).

  • 19 gennaio 2014 AVVISO ESAMI CORSI GIÀ FREQUENTATI Gli studenti che hanno frequentato negli anni precedenti corsi di Letteratura italiana moderna e contemporanea e/o Letteratura italiana contemporanea possono sostenere l'esame in uno degli appelli fissati (l'appello di marzo è riservato agli studenti fuori corso), attenendosi al programma del corso già frequentato e iscrivendosi regolarmente on line.
  • 19 gennaio 2014 AVVISO PER TUTTI GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI

    È necessario che tutti gli studenti non frequentanti vengano a ricevimento (nell'orario indicato o concordando un appuntamento via e-mail) per informazioni dettagliate sui programmi e sui libri di studio.

  • 19 gennaio 2014 AVVISO PER TUTTI GLI STUDENTI FREQUENTANTI

    Per STUDENTI FREQUENTANTI si intendono gli studenti che FREQUENTANO REGOLARMENTE, IN MODO ASSIDUO E CONTINUO, L'ATTIVITÀ DIDATTICA NELLA SUA VARIA ARTICOLAZIONE (lezioni, eventuali lezioni di recupero, seminari, altre attività previste), secondo il calendario comunicato e le informazioni opportunamente diffuse. Gli STUDENTI CHE NON SODDISFANO TALI REQUISITI sono considerati NON FREQUENTANTI e come tali sono tenuti a contattare personalmente la docente per informazioni sul programma e sui libri di studio.