Filosofia del diritto

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 9
  • Ore 45
  • Classe di laurea L-14
Carlo Sabbatini / Professore di ruolo - II fascia / Filosofia del diritto (IUS/20)
Dipartimento di Giurisprudenza
Prerequisiti

Non previsti

Obiettivi del corso

O.f.
Considerata la peculiare natura della filosofia del diritto, l'insegnamento è
concentrato su aspetti contenutistici e metodologici di carattere generale, assolvendo
ad un compito che è propedeutico ed ausiliario rispetto alle discipline di diritto
positivo ed a quelle specialistiche.

R.a.a.
1.Accanto ai r.a. comuni alla classe L/14 (sviluppo dell'autonomia di
giudizio, delle abilità comunicative e della capacità di apprendimento) quelli specifici
della discilplina sono così individuati:
2.Conoscenza di aspetti storiografici propri del dibattito teorico sui concetti di
uguaglianza, democrazia, libertà. Conoscenza delle caratteristiche generali dei regimi
aristocratico, monarchico e democratico.
Competenza: applicazione del bagaglio teorico all'analisi testuale.
Capacità: attualizzazione delle conoscenze nell'interpretazione del contesto giuridico
politico contemporaneo, misurando continuità e discontinuità nell'evoluzione delle
predette categorie.

Programma del corso

Nel saggio L'Ancien régime et la Révolution, pubblicato nel 1856, Tocqueville
individua nella centralizzazione amministrativa della monarchia francese del XVIII
secolo un elemento di continuità tra il vecchio ordine e quello scaturito dalla
Rivoluzione. Questa rende infatti conclamata la fine dell'ordinamento aristocratico,
nel momento in cui la monarchia stessa l'ha già svuotato di funzioni politiche,
limitando la portata dei suoi privilegi e delle tradizionali prerogative sotto il profilo
giuridico. Il corso si prefigge di ricostruire ed attualizzare la trattazione tocquevilliana
del principio di uguaglianza, indicato nei due volumi della Democrazia in America
come cardine della modernità. Già funzionale al riordino delle istituzioni assolutiste,
dopo il 1789 esso forma con la libertà la base del nuovo regime politico; tuttavia,
sottolinea Tocqueville, in assenza di un sistema decentrato e partecipativo come
quello americano l'uguaglianza rischia di assorbire ed annullare la libertà, ponendo le
basi per una nuova versione tirannica della democrazia ed aprendo la strada a forme
di cesarismo. I pericoli risorgenti della pervasività di una democrazia burocratizzata
ed amministrata e di un livellamento che degenera in anonimato costituiscono un
monito che l'autore lascia alla società contemporanea.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Alexis de Tocqueville La rivoluzione democratica in Francia, Isbn 978-88-02-07783-3 UTET, Torino, 2007
  • 2.  (A) Sandro Chignola Fragile cristallo. Per la storia del concetto di società, Isbn 88-89373-06-7 Editoriale scientifica, Napoli, 2004
  • 3.  (A) Anna Rita Battista Studi su Tocqueville, Isbn 88-7957-016-1 Centro Editoriale Toscano, Firenze , 1989
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Allo scopo di preservare una fondamentale omogeneità di intenti con il programma per frequentanti, anche in quello per non frequentanti si prevede, in una prospettiva più generale, la trattazione dei problemi dell'uguaglianza, della democrazia e del ruolo delle confessioni e delle istituzioni religiose nelle società contemporanee:

Testo per non frequentanti:

AAVV Prometeo. Studi su uguaglianza, democrazia, laicità dello Stato. Giappichelli 2015 (in corso di pubblicazione).

Metodi didattici
  • Didattica Frontale
    Didattica Dialogata
    Ricerche individuali svolte dagli studenti

    Si prevede altresì lo svolgimento di attività di "didattica integrata", basate su un
    approccio interdisciplinare, da realizzare in collaborazione con altri insegnamenti
Modalità di valutazione
  • È prevista una prova orale volta ad accertare l'acquisizione di conoscenze e lo
    sviluppo di competenze e capacità coerentemente con gli obiettivi formativi ed i
    risultati di apprendimento attesi (generali e specifici) e con metodi e strumenti
    didattici utilizzati nello svolgimento del corso.