Scienza politica

  • A.A. 2017/2018
  • CFU 8
  • Ore 40
  • Classe di laurea LM-63
Carlo Sabbatini / Professore di ruolo - II fascia / Filosofia del diritto (IUS/20)
Dipartimento di Giurisprudenza
Prerequisiti

Conoscenza basilare della storia moderna e contemporanea.

Obiettivi del corso

Obiettivi formativi
L'insegnamento affronta profili contenutistici e metodologici tanto generali della
scienza politica quanto peculiari dell'argomento trattato, assolvendo ad un compito
che è insieme propedeutico ed ausiliario sia per le discipline del percorso Public Law,
sia per quelle del percorso Business Law.

Risultati attesi
1. Conoscenza: Acquisizione di lessico, principi teorici e nozioni storiografiche
fondamentali.  
2. Competenza: Utilizzo delle conoscenze acquisite nell'analisi di un
testo (contestualizzazione storica, individuazione delle strutture argomentative).
3. Capacità: implementazione critica degli stadi 1) e 2) mediante l'individuazione dei
nodi problematici e la proposta di strategie per affrontarli; valutazione dell'utilità dei
risultati per la comprensione del quadro storico contemporaneo.

Programma del corso

Il corso consta di una parte generale, dedicata alla conoscenza dei lineamenti
fondamentali della disciplina e del suo lessico e di una parte speciale, in cui verrà
affrontato il problema della legittimazione del potere nella modernità con particolare
riferimento alle teorie del contratto sociale. Attraverso la lettura di testi fondamentali
del pensiero politico si ricostruirà la genesi di concetti come libertà, uguaglianza,
sovranità, rappresentanza, esaminando le questioni relative al controllo del potere e
la centralità di tale evoluzione per la nascita ed il funzionamento della democrazia
moderna.


Programma per frequentanti:
(Programma d'esame per 8 CFU)
1. Appunti e slides delle lezioni
2. Parti scelte dei testi adottati:

G. Duso (a cura di), Il Potere. Per la storia della filosofia politica moderna, Carocci,
Roma 1999 (disponibile in http://www.cirlpge.it/download.html): pagine scelte.
G. Duso (a cura di), Contratto sociale, Laterza, Roma-Bari 2005: pagine scelte
G. Duso, La rappresentanza politica. Genesi e crisi del concetto, Franco Angeli, Milano
2003 (disponibile in http://www.cirlpge.it/download.html): pagine scelte.
S. Chignola/G. Duso, Storia dei concetti e filosofia politica, Franco Angeli, Milano
2008: pagine scelte.

Programma per non frequentanti:
(Programma d'esame per 8 CFU)

G. Duso (a cura di), Il Potere. Per la storia della filosofia politica moderna, Carocci,
Roma 1999 (disponibile in http://www.cirlpge.it/download.html): pp. 15-316.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Duso, Giuseppe Il Potere. Per la storia della filosofia politica moderna Carocci, Roma, 1999
  • 2.  (A) Duso, Giuseppe Contratto sociale Laterza, Roma-Bari, 2005
  • 3.  (A) Duso, Giuseppe La rappresentanza politica. Genesi e crisi del concetto Franco Angeli, Milano, 2003
  • 4.  (A) Chignola, Sandro/Duso, Giuseppe Storia dei concetti e filosofia politica Franco Angeli, Milano, 2008
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Il testo 1 (comune al programma per frequentanti e per non frequentanti) ed il testo 3 (programma per frequentanti) sono disponibili per il download in http://www.cirlpge.it/download.html
Le slides delle lezioni saranno rese disponibili ai frequentanti tramite il download dalla pagina Web del docente

Metodi didattici
  • Didattica frontale
    Didattica dialogata
    Didattica integrata
    Gruppi di studio
    Seminari
Modalità di valutazione
  • La prova di accertamento è orale ed è volta ad accertare l'acquisizione di conoscenze
    e la maturazione di competenze e capacità coerenti con gli obiettivi formativi ed i
    risultati di apprendimento attesi (generali e specifici) e con i metodi e gli strumenti
    didattici utilizzati.
    La prova verrà valutata sulla base dei seguenti parametri: padronanza lessicale,
    esaustività delle risposte, capacità di analisi e di sintesi, capacità di operare
    collegamenti tra i temi affrontati, capacità di argomentare e valutare criticamente.