Informazioni
» Vai all'elenco delle AULE TEAMS dei docenti

Lingua e traduzione spagnola i (AL) - Mod. b "prassi traduttiva"

  • A.A. 2016/2017
  • CFU 9
  • Ore 45
  • Classe di laurea L-12
Carmelo Spadola / Professore a contratto
Prerequisiti

Buona padronanza della lingua italiana

Obiettivi del corso

Il corso si propone di indirizzare gli studenti nell'acquisizione delle competenze teoriche, metodologiche e applicative adeguate per l'avviamento alla professione di traduttore tra lo spagnolo e l'italiano. In particolare, il corso si prefigge l'obiettivo di consolidare le conoscenze analitiche già acquisite e di sviluppare le competenze e le strategie necessarie per operare nell'ambito traduttivo; di sviluppare il proprio senso critico e di affinare le tecniche di traduzione attiva e passiva tra le due lingue; e di approfondire il processo di formattazione, redazione e revisione dei testi proposti.

Programma del corso

Il corso si rivolge a studenti che si avviano al processo traduttivo e si articola in due moduli complementari che riguardano la teoria e la prassi della traduzione tra l'italiano e lo spagnolo. Durante la prima parte delle lezioni si ripercorrerà da un punto di vista storico la nascita della disciplina traduttologica, a partire dalle prime teorizzazioni dell'età classica sino alle proposte moderne e postmoderne sul mestiere del traduttore. In tal senso, saranno passati al vaglio gli aspetti analitici, metodologici e pratici del testo: sarà data ampia importanza all'analisi del mercato, alla funzione del traduttore-mediatore, al reperimento delle risorse cartacee e informatiche aggiornate.
La seconda parte delle lezioni, di carattere prevalentemente pratico, sarà dedicata al consolidamento delle conoscenze teoriche pregresse e all'acquisizione delle strategie e delle scelte traduttive più adeguate alla natura del testo da tradurre. A partire dal testo proposto dal docente, le lezioni si svolgeranno sotto forma di laboratori, volti ad accertare le competenze di grammatica contrastiva e dei linguaggi settoriali tra le due lingue. Sia il " text source" che quello "target" saranno letti a confronto attraverso un'accurata analisi morfologica, semantica e stilistica di diversi generi e tipologie testuali. Tra questi verranno analizzati il discorso politico, economico, religioso e ambientale, il testo letterario e gli articoli tratti dai quotidiani e dalle riviste specializzate. Durante il semestre verranno somministrate delle prove in itinere per verificare i livelli di conoscenza maturati progressivamente dagli studenti.
Gli studenti non frequentanti dovranno fissare un appuntamento con il docente per concordare il programma d'esame.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Raffaella Bertazzoli La traduzione: teoria e metodi Carocci , Roma, 2006
  • 2.  (A) Peter Newmark Manual de traducción Cátedra, Madrid, 1995
  • 3.  (A) Bruno Osimo Manuale del traduttore Hoepli, Milano, 2004
  • 4.  (C) Umberto Eco Dire quasi la stessa cosa Bompiani, Milano, 2003
  • 5.  (C) AA,VV. Teorie contemporanee della traduzione Bompiani, Milano, 1995
  • 6.  (C) Virgilio Moya La selva de la traducción Cátedra, Madrid, 2004
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Durante le lezioni sarà fornito dal docente dell'ulteriore materiale in dispensa

Metodi didattici
  • Lezioni frontali e dialogate
    esercitazioni
    gruppi di lavoro
    strumenti a supporto della didattica: computer con collegamento
    internet, materiale audio, video, videoproiettore, fotocopie.
Modalità di valutazione
  • L'apprendimento durante il corso sarà valutato attraverso il course work. La prova d'esame, invece, consiste in una traduzione dallo spagnolo all'italiano di un testo inerente a una delle tipologie testuali approfondite a lezione. Per lo svolgimento della prova sono consentiti dizionari monolingue e bilingue. Il voto sarà assegnato sulla base dei seguenti criteri: capacità di trasferire il contenuto del testo di partenza nel testo d'arrivo con accuratezza (completezza e fedeltà); correttezza grammaticale del metatesto, con particolare attenzione alle strutture sintattiche (conoscenza della grammatica contrastiva es-it); proprietà di linguaggio (scelte di registro e lessicali appropriate). per chi deve ottenere 15 cfu, il voto della prova scritta di traduzione farà media con quello delle prove di lingua e traduzione spagnola I 'mod. a 'lingua e cultura (6 cfu)
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

spagnolo

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

spagnolo