Pedagogia sociale

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 9
  • Ore 58
  • Classe di laurea LM-85 bis
Chiara Sirignano / Professoressa di ruolo - II fascia / Pedagogia generale e sociale (M-PED/01)
Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni Culturali e del Turismo
Prerequisiti

Conoscenza delle linee epistemologiche del settore scientifico-disciplinare M-PED/01
(pedagogia generale e sociale).

Obiettivi del corso

All'interno della specifica angolazione e chiave di lettura della pedagogia sociale,
della quale si definiranno le linee-guida, il corso si occuperà dei diversi
ambiti di ricerca e di applicazione sul campo, con una particolare attenzione al tema delle relazioni tra scuola e famiglia.
Gli studenti acquisiranno i concetti di base della pedagogia sociale e ne analizzeranno le relazioni che intercorrono tra la pedagogia generale, la pedagogia interculturale, la pedagogia dell'infanzia e le altre scienze dell'educazione, per
consentire loro di analizzare le varie realtà sociali, nonché di progettare percorsi
educativi finalizzati al ben-essere personale e sociale ed alla costruzione di alleanze educative tra scuola e famiglia.

Programma del corso

- La pedagogia sociale: origini ed evoluzione.
- Le idee-guida della pedagogia sociale: partecipazione, animazione, analisi del
contesto, attività cooperativa, prevenzione.
- Famiglie e pedagogia sociale.
- La cooperazione tra scuola e famiglie.
- Disagio minorile e comunità.
- Bullismo: analisi e interventi.
- Infanzia violata e istanze educative.
- Educazione interculturale e problemi educativi.
- La formazione dell'uomo e la progettazione partecipata.
- Le relazioni tra insegnanti e genitori per un'alleanza educativa.

Programma Laboratorio (1 cfu-10 ore)
Elaborazione di progetti educativi rivolti agli alunni della scuola dell'infanzia e della
scuola primaria.
Si ricorda che il laboratorio prevede l'obbligo di frequenza.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) PATI L. Pedagogia sociale. Temi e problemi La Scuola, Brescia, 2007 » Pagine/Capitoli: 13-176
  • 2.  (A) CARDINALI P.-MIGLIORINI L. Scuola e famiglia. Costruire alleanze Carocci, Roma, 2013 » Pagine/Capitoli: 1-142
  • 3.  (A) A. BARTOLOMEO Le relazioni genitori-insegnanti La Scuola, Brescia, 2004 » Pagine/Capitoli: 7-105
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

- Non vi sono distinzioni di programma per gli studenti non frequentanti.
- Nel corso delle lezioni saranno inseriti materiali integrativi reperibili nella sezione Pedagogia sociale della pagina web del docente.

Metodi didattici
  • - Lezioni frontali dialogate.
    - Visione di materiale audio-video.

    - Per le attività del laboratorio (1 cfu-10 ore) saranno assegnate specifiche consegne
    finalizzate alla redazione di progetti educativi da presentare ai fini dell'esame.
Modalità di valutazione
  • La modalità di valutazione sarà orale. Le domande saranno tese all'accertamento
    che lo studente abbia compreso i fondamenti epistemologici della pedagogia
    sociale, i processi di progettazione educativa relativi ai diversi contesti sociali, le
    modalità di costruzione e cura delle relazioni tra insegnanti e genitori.
    Il laboratorio prevede la redazione di progetti educativi dedicati alla scuola
    dell'infanzia e alla scuola primaria, che saranno poi valutati ai fini
    dell'esame.
    La valutazione complessiva sarà ottenuta dall'analisi dei seguenti indicatori:
    . correttezza e proprietà nell'uso del linguaggio;
    . correttezza e completezza delle conoscenze;
    . capacità di elaborazione critica delle conoscenze attraverso la progettazione di
    costruzione e cura delle relazioni tra insegnanti, genitori e alunni.