Letteratura e cultura tedesca iii

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea L-11
Christine Berthold / Professore a contratto
Prerequisiti

Conoscenza della storia della letteratura del 19°secolo
Buona conoscenza del tedesco

Obiettivi del corso

Sogno e realtà nella Vienna alla svolto del XX°secolo:

Conoscere approfonditamente le prospettive teoriche che sono state sviluppate nel 19°secolo nei paesi di lingua tedesca per poter analizzare la grande creatività e le grandi innovazioni in tutti i campi che si sono manifestati nella Vienna tra il1900 e il 1920. Riflessione sulla specificità storico-culturale della civiltà estetica e letteraria dell'Impero austro -ungarico e presa di coscienza degli avvenimenti storici che hanno segnato tutto il 20° e 21°secolo. Un ulteriore fatto importante è la intensa correlazione con la cultura e la comunità ebraica . Siffatta simbiosi ha anche fatto rivivere un virulento antisemitismo culminato nell'Olocausto degli ebrei da parte dei nazisti. La riflessione sulla Vienna "spensierata e allegra" indagata da prospettive differenziate dovrebbe portare lo studente ad una sensibilità culturale aperta ed ad una ermeneutica attenta alla specificità della cultura.

Programma del corso

Il modulo si occupa della situazione culturale-artistica della Vienna fine secolo. Vienna "Città dei sogni" è la città "destinata alla morte in bellezza", divenne durante la Jahrhundertwende il baricentro della civiltà letteraria, artistica ed intellettuale mitteleuropea. Verrà discussa la situazione politico-sociale che si rispecchierà nella letteratura nelle opere di A. Schnitzler, Hermann Bahr, Hugo von Hofmannsthal e Stefan Zweig, in campo artistico-pittorico con Klimt e Schiele, in campo scientifico con Freud e Mach. Durante le lezioni verranno analizzate alcune opere significative dei suddetti artisti e letti alcuni saggi critici.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) A. Schnitzler Lieutnant Gustl Reclam, Stuttgart, 2006
  • 2.  (A) A. Schnitzler Fraulein Else Reclam, Stuttgart, 2001
  • 3.  (A) A. Schnitzler Die Toten schweigen Fischer, Stuttgart, 2001
  • 4.  (A) St.Zweig Die welt von gestern Fischer, Frankfurt, 1979
  • 5.  (A) St. Zweig Angst Reclam, Stuttgart, 2001
  • 6.  (A) H.v.Hofmannsthal Gedichte,Auswahl Reclam, Stuttgart, 2006
  • 7.  (A) Marino Freschi La Vienna di fine secolo Editori Riuniti, Roma, 1997 » Pagine/Capitoli: p.9-129
Metodi didattici
  • Lezioni frontali dialogate e visione di materiali audio -video. Alla fine del corso gli studenti devono relazionare su un argomento della loro scelta in lingua tedesca (scritto ed orale)
Modalità di valutazione
  • La prova di accertamento è scritto ed orale.
    Scritto: analizzare un testo letterario o commentare un saggio
    Orale: Domande in tedesco e in italiano per verificare le conoscenze acquisite e il raggiungimento degli obiettivi formativi.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Tedesco

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Tedesco