Letteratura e cultura tedesca ii/m

  • A.A. 2017/2018
  • CFU 6, 9
  • Ore 30, 45
  • Classe di laurea LM-37
Christine Berthold / Professore a contratto
Prerequisiti

Ottima conoscenza del tedesco. Conoscenza della storia del XX°secolo che consente all'insegnamento l'utilizzo delle tecniche argomentative e dimostrative.

Obiettivi del corso

Il corso si dedica ad un argomento specifico nel contesto della letteratura di lingua tedesca contemporanea,cioè la letteratura austriaca dal 1945 agli anni 80.Il corso vuole fornire una solida formazione di base che consenta di apprendere come in Germania ed in Austria si sia arrivati anche tramite la letteratura ad una elaborazione dei crimini del Terzo Reich. La possibilità di mettere a confronto il diverso approccio dei due paesi di lingua tedesca consente allo studente di muoversi facilmente in contesti diversificati, soprattutto dal punto di vista interculturale.

Programma del corso

La letteratura austriaca dal 1945 agli anni 80

Il corso si propone di analizzare le grande linee dello sviluppo storico, artistico e letterario della letteratura e cultura austriaca dopo la seconda guerra mondiale fino alla fine degli anni Ottanta del XX° secolo. Costante sarà il paragone con la letteratura dello stesso periodo in Germania tenendo sempre presente la diversa elaborazione della storia nei due paesi di lingua tedesca.Inoltre si vuole introdurre lo studente alle riflessioni sul rapporto fra letteratura e storia.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Marlene Haushofer Die Wand List, Wien, 2004
  • 2.  (A) Ilse Aichinger Die groessere Hoffnung Fischer, Frankfurt , 1948
  • 3.  (A) Ingeborg Bachmann Simultan Piper , Muenchen, 1972
  • 4.  (A) Peter Hanke Wunschloses Unglueck Suhrkamp, Frankfurt, 1992
  • 5.  (A) Christoph Ransmayr Die letzte Welt Fischer, Frankfurt , 1988
  • 6.  (A) Wendelin Schmidt- dengler Bruchlinien Residenz, Salzburg, 1990 » Pagine/Capitoli: Primo Capitolo
Metodi didattici
  • Le lezioni saranno frontali e in parte dialogate . Gli studenti dovranno sotto la guida della docente fare degli interventi programmati. E'previsto l'uso di supporti multimediali come videoproiettore e materiale audio.
    E' previsto l'adozione di un punto di vista sincronico ed diacronico e l'articolazione della lezione avrà dei momenti di formazione teorica ed applicativa.
Modalità di valutazione
  • L'esame consiste in una prova orale in lingua tedesca sui contenuti del modulo monografico e istituzionale; inoltre lo studente dovrà dimostrare la capacità di analisi del testo e di riflettere in maniera critica sulle problematiche discusse.

    In più il candidato deve presentare una tesina su un autore/autrice della letteratura austriaca dopo il 1945 per valutare ulteriormente le competenze acquisite (analisi del testo e inserimento nel contesto culturale e sociale).

    L'esame si conclude con una breve traduzione di un testo trattato durante il corso.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Tedesco

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Tedesco