Filologia classica - Mod.a metrica delle lingue classiche-critica del testo

  • A.A. 2014/2015
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea LM-14,15
Claudio Micaelli / Professore di ruolo - I fascia / Letteratura cristiana antica (L-FIL-LET/06)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Conoscenza delle nozioni basilari della prosodia latina e greca.

Obiettivi del corso

Il corso si propone di far comprendere come la struttura metrica sia strettamente
connaturata all'origine stessa della poesia classica, caratterizzata da un rapporto
privilegiato con la musica, alla quale la lega il comune concetto di ritmo. Gli studenti
approfondiranno le proprie conoscenze sui principali metri lirici, attraverso l'esame
dell'opera poetica di Orazio.

Programma del corso

Il corso concentrerà la propria attenzione sulla ripresa oraziana dei principali metri
lirici greci, in particolare la strofe saffica, alcaica e i sistemi asclepiadei. Saranno
letti e analizzati passi scelti di Orazio e alcune pagine dei grammatici antichi, allo
scopo di illustrare la loro interpretazione delle strutture metriche.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Sandro Boldrini Fondamenti di prosodia e metrica latina Carocci, Roma, 2004 » Pagine/Capitoli: 1-128
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Saranno forniti in fotocopia i testi poetici di Orazio oggetto della traduzione e del commento.

Metodi didattici
  • Il corso sarà svolto in parte con lezioni frontali e i parte con lezioni dialogate, nelle
    quali si solleciterà il fattivo intervento degli studenti per appurare in itinere la loro
    acquisizione dei concetti e la capacità di riconoscere le strutture metriche dei testi
    poetici.
Modalità di valutazione
  • L'esame consisterà in una prova orale, nella quale sarà dato ampio spazio alla
    traduzione e all'analisi dei testi poetici: si partirà dall'esempio concreto per
    verificare la conoscenza delle nozioni di carattere generale. Sarà consentito
    presentare un libero approfondimento personale di u argomento a scelta.