Esame di Ortopedia infantile

L’esame è scritto e consiste nello sviluppo di una delle tracce proposte dal docente, relative ad argomenti ricompresi nel programma del corso.
Il tempo assegnato per lo sviluppo della traccia sarà di 60 minuti e non sarà consentita la consultazione di alcun tipo di materiale.

• Programma del corso
Cenni di anatomia dell'apparato locomotore (apparato osteo-articolare, apparato
muscolo-tendineo, vasi e nervi dell'apparato locomotore). Accrescimento dello
scheletro e del corpo (leggi dello sviluppo, accrescimento dell'osso, sviluppo staturale,
sviluppo delle varie parti del corpo, auxologia). Deambulazione normale e patologica.
Deformità congenite (deformità congenite degli arti, delle dita, della colonna
vertebrale, displasia congenita dell'anca, piede torto congenito, scapola alta congenita,
torace ad imbuto e torace carenato). Torcicollo ( torcicollo osseo, miogeno, osteo-
articolare, oculare ad eziologia varia) Lesioni ostetriche (fratture ostetriche, lesioni
ostetriche della spalla). Affezioni in corso di accrescimento (deviazioni dell'asse
femoro-tibiale, ginocchio valgo, ginocchio varo, dismetrie, piede piatto, piede cavo,
alterazioni del rachide, scoliosi, ipewrcifosi, iperlordosi) Processi infettivi osteo-
articolari (osteomielite, artrite settica, tubercolosi osteo-articolare, borsiti)
Traumatologia scheletrica (fratture) Traumatologia delle parti molli (contusione,
distorsione, lussazione, ferita, ferita da morso, lesione traumatica muscolare, crampo,
ossificazione post-traumatica, lesione traumatica vascolare periferica, lesione
traumatica dei nervi periferici) Lo sport nell'età evolutiva. Traumi scolastici. Sindrome
da maltrattamento del bambini. Uso dello zaino scolastico e mal di schiena del
bambino Calzature del bambino. 

• Testo adottato
* Luigi de Palma Manuale di Ortopedia e Traumatologia Infantile Edizioni goliardiche 2006

17 settembre 2014