Linguistica indo-iranica

  • A.A. 2014/2015
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea L-11
Daniele Maggi / Professore di ruolo - I fascia / Glottologia e linguistica (L-LIN/01)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Non sono previsti prerequisiti particolari.

Obiettivi del corso

Il corso fornisce un'informazione generale sulle problematiche relative allo studio delle lingue indoiraniche e alla loro documentazione, in particolare per ciò che riguarda il ramo iranico della famiglia.

Programma del corso

Il corso verterà in particolare sulla lingua dell'Avesta, considerata nella prospettiva della comparazione fra i due rami linguistici ari e di questi con le altre lingue indoeuropee.

Programma
1) Cenni sulle lingue del subcontinente indiano e in particolare sul vedico;
2) introduzione allo studio delle lingue dell'Iran antico e alla filologia avestica.
Gli studenti si prepareranno inoltre sul testo indicato in bibliografia limitatamente alla parte concernente l'avestico.

Gli studenti non frequentanti potranno concordare con il professore un programma sostitutivo.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) N. Sims-Williams (a cura di -) Indo-Iranian languages and peoples Oxford University Press, Oxford etc., 2002
Metodi didattici
  • Lezione frontale, con esercizi di comparazione fra vedico e avestico.
Modalità di valutazione
  • Esame orale, in cui gli studenti si dovranno dimostrare in grado di riferire sugli argomenti generali e di svolgere esercizi di comparazione linguistica sugli esempi proposti in sede di lezione.