Lingua e traduzione russa i (AL) - Mod. b "lingua e cultura"

  • A.A. 2016/2017
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea L-12
Dmitry Novokhatskiy / Professore a contratto
Prerequisiti

Acquisizione delle competenze relative al corso di Lingua e traduzione russa I, modulo A.

Obiettivi del corso

Il corso si prefigge l'obiettivo dell'approfondimento delle conoscenze grammaticali, lessicali e morfosintattiche acquisite nel modulo precedente attraverso i testi autentici; loro gestione in fase traduttiva (testi semplici); arricchimento del vocabolario (acquisizione di un lessico minimo di 500
parole).

Programma del corso

Il contenuto del corso è seguente:
- introduzione generale sul programma e presentazione dei testi;
- nozioni di base sulla teoria, metodologia e tecnica della traduzione dei brani generici e specialistizzati;
- traduzione di testi elementari in lingua russa;
- approfondimento degli argomenti grammaticali e lessicali della lingua russa (formazione di parole, classi del pronome, numerali, aspetto verbale, coniugazione verbale, introduzione ai verbi del moto);
- esercizi orali e scritti per facilitare l'acquisizione delle nozioni morfologiche del modulo precedente.Gli studenti della fascia CFU 3 sono tenuti ad approfondire le conoscenze lessico-grammaticali attraverso esercitazioni presenti nella bibliografia consigliata.
I non frequentanti e i madrelingua russi sono avviati a contattare il docente subito dopo l'inizio del corso per concordare il programma.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Cadorin Elisa; Kukushkina Irina Kak dela? - Corso di lingua russa, Vol. 1 Hoepli, Milano, 2003
  • 2.  (C) Cevese C., Dobrovolskaja J., Magnanini E. Grammatica russa Morfologia: Teoria ed esercizi Hoepli, Milano, 2000
  • 3.  (C) Chavronina S., Sirocenskaja A. Il russo. Esercizi Russkij Jazyk, Mosca, 1989
  • 4.  (A) O.A. Cubarova (Ed.) Skatulka Russkij jazyk. Kursy, Mosca, 2005
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

I libri sono stessi per tutte le fasce CFU

Metodi didattici
  • Lezioni frontali, esercitazioni individuali ed in gruppi, analisi di brani e testi, traduzione orale e scritta, materiali audiovisivi.
Modalità di valutazione
  • La prova finale è scritta e orale. La prova scritta verifica le competenze ortografiche, grammaticali e traduttive dello studente. La prova orale prevede l'analisi lessico-grammaticale e la traduzione dei brani originali, nonché la verifica delle competenze di lettura e traduzione orale.
    Il superamento dello scritto è indispensabile per accedere all'orale. Ad ogni compito è assegnato un punteggio corrispondente alla sua difficoltà.
    La parte scritta:
    - dettato (5 punti);
    - traduzione dal russo in italiano (10 punti);
    - traduzione dall'italiano in russo (10 punti);
    - test grammaticale (15 punti).
    Il massimo punteggio possibile per la parte scritta è 40 punti.
    L'orale prevede una conversazione (5 punti), nonché la lettura e l'analisi lessico-grammaticale di un brano in lingua russa (15 punti) con un punteggio massimo di 20 punti. Il punteggio massimo (60) è diviso in due per ottenere il voto in trentesimi (33 scritto + 15 orale /2 = 24)
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Russo

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Russo

  Torna alla scheda
  Materiali didattici