Letteratura e cultura russa ii/m

  • A.A. 2017/2018
  • CFU 6, 9
  • Ore 30, 45
  • Classe di laurea LM-37
Dmytro Novokhatskyi / Professore a contratto
Prerequisiti

Conoscenza degli argomenti trattati nei corsi di Letteratura russa alla laurea triennale,
caratterizzanti il percorso della letteratura russa fino agli anni '80 del XX secolo. Sono inoltre
richieste conoscenze pregresse di storia e cultura russa, particolarmente durante i tempi dell'Unione
Sovietica.

Obiettivi del corso

L'insegnamento di Letteratura russa rientra nell'ambito della formazione letteraria magistrale.
Si propone di fornire:
- una conoscenza generale della nascita e dello sviluppo della letteratura russa contemporanea (in
primo luogo postmoderna) e del contesto storico e socio-culturale;
- un quadro sintetico della cultura russa contemporanea e dei cambiamenti radicali avvenuti in
campo letterario dopo la perestrojka e il crollo dell'Urss;
- gli strumenti analitici e concettuali indispensabili alla lettura e all'interpretazione dei testi letterari
dell'epoca.

Programma del corso

LETTERATURA RUSSA CONTEMPORANEA
Il corso introduce lo studente ai fenomeni culturali della letteratura contemporanea in lingua
russa, nel contesto socio-culturale.
Principali argomenti:
-La situazione socio-culturale degli anni 1980-1990;
-Il postmodernismo russo nel contesto della letteratura mondiale;
-La teoria delle opposizioni binarie (concettualismo e neobarocco);
-Il concettualismo nell'arte e la letteratura del concettualismo;
-L'estetica di choc. Il ruolo dell'assurdo. La decostruzione postmodernista del testo;
-Gli esperimenti letterari del postmodernismo;
-Il postmodernismo russo e il lettore di massa;
-La problematica sociale e la fantastoria (la storia ipotetica o alternativa) nella letteratura russa
contemporanea ;
-Postmodernismo e postrealismo.
Saranno affrontati i testi dei maggiori rappresentanti della letteratura contemporanea russa (D.
Prigov, V. Sorokin, V. Pelevin, B. Akunin, ecc.).

Letture obbligatorie
(preferibilmente in russo; le opere possono essere lette in qualunque edizione)
I. Vladimir Sorokin, La coda
II. Viktor Pelevin, Il mignolo di Buddha
III. Vladimir Sorokin, La giornata di un opricnik
IV. Boris Akunin, Pelagija e il bulldog bianco / Gambetto turco / La morte di Achille (a scelta)

Letture consigliate (non obbligatorie)
1. T. Tolstaja, Kys'
2. M. Shishkin, Il Capelvenere
3. Ljudmila Ulickaja, Medea
4. Dmitrij Prigov Eccovi Mosca / Trentatré testi
5. Viktor Erofeev, La bella di Mosca
6. I fiori del male russi (a cura di Vitor Erofeev)

Per la fascia di 6 CFU, sono obbligatori solo 2 testi (a scelta)

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Donatella Possamai Che cos'è il postmodernismo russo? Cinque percorsi interpretativi Il Poligrafo, Padova, 2000
  • 2.  (C) Mauro Martini Oltre il Disgelo. La letteratura russa dopo l'Urss Mondadori Bruno, Milano, 2002
  • 3.  (C) Martini Mauro L'utopia spodestata. Le trasformazioni culturali della Russia dopo il crollo dell'Urss Einaudi, Torino, 2005
  • 4.  (A) Mark Lipoveckij Paralogii. Transformacii (post)modernistskogo diskursa v russkoj kul'ture 1920-2000-h godov Novoe literaturnoe obozrenie, Moskva, 2008
  • 5.  (C) Raul Eshelman Early Soviet Postmodernism Volume 12 of Slavische Literaturen, Frankfurt am Main, 1997
  • 6.  (A) Donatella Possamai Sulla critica del postmodernismo: spunti di riflessione Studi Slavistici, I, Firenze, 2004 » Pagine/Capitoli: 115-125
Metodi didattici
  • Lezione frontale, dialogata e seminari con coinvolgimento attivo degli studenti.
Modalità di valutazione
  • Esame orale: una conversazione sulle dinamiche del processo letterario contemporaneo in Russia
    nell'ampio contesto socio-culturale a partire dai testi di riferimento.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Russo

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Russo