Medicina legale

  • A.A. 2017/2018
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea L-14
Dora Mirtella / Ricercatrice / Medicina legale (MED/43)
Dipartimento di Giurisprudenza
Prerequisiti

Nessuna

Obiettivi del corso

Conoscere la specificità della medicina legale come disciplina medica nei suoi
elementi peculiari di metodo e di applicazione. Conoscere le applicazioni delle
conoscenze medico-legali nell'ambito del diritto penale, civile, assicurativo-sociale e
della assistenza sociale. Conoscere le specifiche figure professionali del campo
giudiziario-criminologico e qualificare una adeguata collaborazione tra il giurista ed il
medico-legale.
Risultati attesi: conoscenza del rapporto giurista - medico legale. Conoscenza degli
ambiti di applicazione della medicina legale in campo penale, civile ed assicurativo -
sociale.

Programma del corso

1.Origini e funzioni della medicina legale; la medicina giuridica e la medicina forense
2. La metodologia medico-legale: l'analisi del nesso di causalità, il giudizio medico-
legale e la sua rilevanza
3. la medicina forense: la consulenza tecnica e la perizia
4. la medicina legale nell'applicazione del codice penale
4.1 l'analisi della capacità del reo e dell'imputato (imputabilità, capacità di stare in
giudizio)
4.2 la medicina legale nei delitti contro la vita e l'incolumità individuale
4.3 la medicina legale nei delitti contro la persona: i delitti sessuali
4.4 la medicina legale nei delitti contro la famiglia: i maltrattamenti
4.5 la medicina legale nei delitti colposi; colpa e responsabilità degli operatori sanitari
5. la medicina legale nell'applicazione del codice civile
5.1 la valutazione della capacità, interdizione, inabilitazione, amministrazione di
sostegno
5.2 la medicina legale nel diritto di famiglia
6. la medicina legale nell'applicazione della normativa sociale
6.1 infortunio suil lavoro malattia priofessionale
6.2 invalidità pensionabile
7. la medicina legale nell'assistenza sociale e negli stati di bisogno
7.1 invalidità civile
7.2 handicap
8.problematiche relative alla vita nascente e concepimento (interruzione volontaria
della gravidanza, delitti contro la maternità)
9. problematiche relative alla vita morente, eutanasia
10. Informativa all'autorità giudiziaria (referto e denuncia)
11.Trattamenti sanitari

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (C) Puccini C. istituzioni di medicina legale Ambrosiana, Milano, 2004
  • 2.  (C) Macchiarelli C., Arbarello P. , Cave Bondi G., Di Luca N. M., Feola T. Compendio di medicina legale Minerva medica, Torino, 2002
  • 3.  (C) Cazzaniga A., Cattabeni C. M., Luvoni R. Compendio di Medicina Legale UTET, Torino, 2006
  • 4.  (C) De Ferrari F., Palmieri L. Manuale di Medicina Legale Giuffrè, Milano, 2013
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Copie di supporti visivi utilizzati durante le lezioni, per frequentanti e per non frequentanti

Metodi didattici
  • Didattica frontale con esposizione degli aspetti teorici e di metodo degli argomenti,
    didattica dialogata, proposizione di quesiti, con l'utilizzo di supporti multimediali
    (iconografia, PowerPoint).
Modalità di valutazione
  • Mediante prova orale gli aspetti di carattere teorico saranno valutati sulla base di
    domande generali; gli aspetti di carattere applicativo saranno valutati invitando i
    candidati a proporre soluzioni specifiche.