Fondamenti di marketing internazionale

  • A.A. 2019/2020
  • CFU 3, 9, 12
  • Ore 20, 60, 80
  • Classe di laurea L-18
Elena Cedrola / Professoressa di ruolo - I fascia / Economia e gestione delle imprese (SECS-P/08)
Dipartimento di Economia e Diritto
Prerequisiti

Possono facilitare la frequenza del corso conoscenze base di microeconomia e di economia aziendale.
Per consentire a tutti gli studenti, anche provenienti da altri dipartimenti, la frequenza al corso, eventuali lacune verranno colmate dalla docente durante le lezioni.

Obiettivi del corso

Il corso si propone di analizzare le attività di marketing svolte da imprese di piccole, medie e grandi dimensioni, con particolare attenzione all'ambito internazionale. Esse verranno esaminate sia dal punto di vista strategico che operativo.
Al termine del corso gli studenti sapranno svolgere l'analisi dell'ambiente interno ed esterno all'azienda (sia nazionale che internazionale), l'analisi della concorrenza (nazionale e internazionale), nonché saranno in grado di stilare un piano di marketing internazionale in tutte le sue parti. Sapranno inoltre valutare e definire le migliori alternative di marketing mix da applicare nei vari paesi/mercato, distinguendo tra standardizzazione e adattamento. A corollario, sapranno operare comparazioni tra paesi e culture, individuando le principali differenze negoziali e culturali con impatto sulle attività d'impresa.

Programma del corso

In dettaglio le tematiche trattate nel corso.
Il marketing e il suo ruolo nell'impresa.
I concetti fondamentali del marketing.
Gli orientamenti dell'impresa nei confronti del mercato: orientamento alla produzione,al prodotto, alla vendita, al marketing, al marketing sociale.
Analisi di imprese internazionali che hanno iniziato un percorso di sostenibilità economica, ambientale e culturale.
L'analisi del micro e macro ambiente aziendale. L'analisi dei mercati internazionali finalizzati alla definizione della strategia di marketing internazionale.
Il comportamento di acquisto dei consumatori e degli acquirenti industriali. Differenze culturali e negoziali.
Il marketing esperienziale: modelli e interpretazioni a livello di settori e paesi/mercato.
L'analisi della concorrenza: step operativi per il suo svolgimento. La definizione delle strategie competitive internazionali.
La segmentazione del mercato internazionale, la scelta dei target ed il posizionamento.
La stima della domanda.
Il sistema informativo aziendale e le ricerche di mercato.
Il Customer Relationship Management: come strutturarlo all'interno di imprese con respiro internazionale.
Il marketing mix internazionale tra strategie di standardizzazione e di adattamento:
. la strategia di prodotto per i mercati esteri (prodotti, linee di prodotto, marca, confezione);
. la politica di distribuzione sui mercati esteri (le funzioni e le tipologie di canale, la valutazione delle alternative di canale, i sistemi verticali e orizzontali di marketing, le innovazioni che si stanno sviluppando a livello internazionale);
. il pricing per i mercati internazionali (metodologie ed elementi che concorrono alla determinazione dei prezzi);
. le decisioni relative alla comunicazione internazionale (il processo di comunicazione, lo sviluppo di una comunicazione efficace e il mix promozionale, le sfide della comunicazione tra culture differenti).
Definizione, realizzazione e controllo dei piani di marketing.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Jim Blythe, Elena Cedrola Fondamenti di marketing Pearson Prentice Hall, Milano, 2017 » Pagine/Capitoli: Capitoli 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10 (solo pagina 304), 12.
  • 2.  (A) Elena Cedrola Il marketing internazionale per le piccole e medie imprese McGraw-Hill, Milano, 2005 » Pagine/Capitoli: Capitoli 5, 6, 7, 8, 9.
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Dispense del corso (per frequentanti e non frequentanti)
Materiali integrativi (per frequentanti e non frequentanti)
Dispense e materiali integrativi verranno pubblicati dopo le lezioni, nella sezione docente disponibile sul sito internet dell'Università (riferimento corso di Fondamenti di Marketing Internazionale a.a. 2019/2020)

Metodi didattici
  • Lezioni frontali, video-casi, esercitazioni d'aula, seminari, analisi di casi aziendali, lavori di gruppo e individuali, possibilità di partecipare al Premio di marketing della Società italiana di marketing.
Modalità di valutazione
  • Esame scritto con domande aperte e domande aperte a risposta limitata.
    Le domande hanno l'obiettivo di verificare la comprensione e la conoscenza dei temi indicati nel programma del corso.
    La prova scritta viene valutata in trentesimi e lode, come pure ciascuna domanda dà luogo a una valutazione in trentesimi e lode. Il voto pubblicato in piattaforma esse3 deriva dalla media voti ottenuti per le singole risposte alle domande contenute nel testo d'esame.
    Viene previsto un orale integrativo facoltativo a discrezione di studente e docente. Tale prova verrà svolta sull'intero programma e comporta una variazione di massimo 2 punti (in aumento o diminuzione) del voto ottenuto con la prova scritta. In nessun caso può essere sostenuto l'orale qualora il risultato della prova scritta sia insufficiente.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Materiali integrativi in lingua inglese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Inglese e francese (su richiesta espressa dello studente)

  Torna alla scheda
Calendario
 Notizie
  Materiali didattici