Lingua e traduzione spagnola i (MZ) - Mod. a "lingua e cultura"

  • A.A. 2018/2019
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea L-12
Francesca Giacomini / Professoressa a contratto
Prerequisiti

Conoscenza consolidata della lingua italiana sia scritta che orale

Obiettivi del corso

Il corso verterà sulla graduale acquisizione, da parte dello studente, degli strumenti formali e strutturali utili a favorire una conoscenza generale della lingua spagnola e di alcuni elementi della civiltà e cultura del mondo ispanofono.
Si prefigge inoltre di sviluppare le strategie linguistiche per una comunicazione efficace e significativa.
Lo studio teorico e pratico dei vari livelli della lingua (morfologico, grammaticale e sintattico, etc.) permetterà di analizzare in modo graduale le varie tipologie testuali proposte durante lo svolgimento del corso.

Programma del corso

1)il sistema fonetico-fonologico, la regola degli accenti, l'articolo, il sostantivo, l'aggettivo, i falsi amici, gradi di comparazione, hay-estar, haber - tener, ser-estar, llevar-traer, uso delle principali preposizioni, modo indicativo, condizionale semplice e composto, imperativo affermativo, introduzione al congiuntivo presente.
2) studio del lessico e della terminologia di uso quotidiano approcciato con metodo contrastivo;
3) analisi di testi narrativi-espositivi e di schede di vario genere inerenti lo studio degli aspetti principali della cultura e civiltà ispanica. (la questione del bilinguismo, le varianti dello spagnolo, geosinonimi, etc. principali temi di civiltà del mondo ispanofono).
Per quanto riguarda la traduzione il corso verte all'acquisizione, da parte degli studenti e studentesse, di strumenti teorici e metodologici per una traduzione adeguata al testo e all'intenzione comunicativa prefissata.
Si porrà l'accento sui vari tipologie di traduzione e su vari tipi di essa (semantica, letterale, comunicativa, etc.) e si analizzeranno, in attività laboratoriali, alcuni testi mettendo a confronto tali tipologie.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) H. BERSCHIN - J. FERNÁNDEZ SEVILLA - J. FELIXBERGER La lingua spagnola. Diffusione, storia, struttura Le lettere, Firenze, 2005 » Pagine/Capitoli: Parte A: cap. 1,2,3,4 Parte B: cap. 1,3,4,5
  • 2.  (A) Carrera Díaz, M., Silvestri, P Entre palabras. Grammatica contrastiva della lingua spagnola Loescher, Torino, 2010 » Pagine/Capitoli: capitoli scelti
  • 3.  (A) L. TAM Dizionario spagnolo-italiano-Diccionario italiano-español Hoepli, Torino, 2007
  • 4.  (A) Pérez Vicente, N. Traduccion y contexto. Aproximacion a un analisis critico de traducciones con fines didacticos Quattroventi, Urbino, 2010 » Pagine/Capitoli: Parte teórica: cap. 1,2,3,4,5
  • 5.  (A) Solsona Martínez, C. La traducción como herramienta CLUEB, Bologna, 2011 » Pagine/Capitoli: Seconda e terza parte
  • 6.  (A) Pierozzi, L. Una vuelta por la cultura hispana (seconda edizione) Lingue Zanichelli, Bologna, 2015 » Pagine/Capitoli: Capitoli scelti
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Durante lo svolgimento del corso verranno rese disponibili delle dispense e del materiale utile al miglioramento delle competenze linguistiche.
Per una questione puramente logistica si raccomanda l'utenza di rispettare gli orari in base alla divisione stabilita dall'ateneo. Se vi fossero delle particolari esigenze gli studenti e le studentesse sono invitati a inviare una mail alla docente esplicitando i motivi per cui si chiede di cambiare gruppo/orario.

Metodi didattici
  • Lezioni frontali - Esercitazioni - Lavori di gruppo
    Le lezioni verranno svolte prevalentemente in spagnolo.

Modalità di valutazione
  • Modulo A: lingua e civiltà 6 cfu. Prova scritta unica, divisa in tre parti: una di grammatica (lezioni di lettorato - cloze) ; una sui contenuti di lingua e cultura (domanda chiusa, a risposta multipla) e una di traduzione (dallo spagnolo all'italiano) di un breve testo simile a quelli trattati a lezione.

    Modulo A Lingua e civiltà 15 cfu (Mod. A + Mod B) Prova unica divisa in due parti: test grammaticale (lezioni di lettorato) e prova orale (contenuti di lingua e cultura e traduzione diretta). Il voto di questa prova unica del modulo A farà media con la prova scritta di traduzione del corso di Lingua e Traduzione Spagnola "Prassi Traduttiva" Mod. B.
    La prova scritta si svolgerà in spagnolo e la prova orale sarà in spagnolo e in parte in italiano. Si supera la prova con un voto minimo di 18/30 in ogni parte.
    E' vivamente consigliato superare la prova scritta prima di accedere a quella orale.
    I test grammaticali potranno essere svolti in itinere.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

spagnolo

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

spagnolo