Tecnica professionale

  • A.A. 2017/2018
  • CFU 6
  • Ore 40
  • Classe di laurea LM-77
Fabio Pierantoni / Professore a contratto
Prerequisiti

Esami di Economia Aziendale, RAgioneria, Diritto COmmerciale.

Obiettivi del corso

FAr conoscere allo studente quelle che potrebbero essere le aree di interesse qualora si scelga l'attività professionale di Dottore Commercialista.

Programma del corso

Bilancio di aziende in periosdi di crisi: analisi delle aree più a rischio;
Bilancio in forma X-BRL;
Responsabilità penale-amministrativa delle imprese ex D.Lgst. 231/2011;
Il ruolo del Curatore fallimentare;
Nuovi strumenti per la risoluzione di crisi di imprese: Concordato prefallimentare e Accordi di Ristrutturazione di impresa;
I Patti di Famiglia;
il Trust nel passaggio generazionale delle imprese e gli altri strumenti.
NUovi strumenti di comunicazione delle imprese con vari enti : Pec, Smart Card e firma digitale, COmunica presso la CCIAA;
ASpetti organizzativi e amministrativi di un'azienda culturale: il caso dello Sferisterio Opera FEstival;
Il ruolo dell'esperto contabile in un impresa di Innovazione Tecnologica: caso della BIOMIMETICA in un Parco Tecnologico e Scintifico delle MArche.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) ALESSANDRO DANOVI-ALBERTO QUAGLI CRISI AZIENDALI E PROCESSI DI RISANAMENTO IPSOA, MILANO, 2012 » Pagine/Capitoli: 544
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

nel corso delle lezioni verranno distribuite dispense del docente su tutti i punti del programa.
LE DISPENSE SONO NECESSARIE SIA PER NON FREQUENTANTI 6 CFU CHE PER FREQUENTANTI 6 CFU

Metodi didattici
  • LEZIONE FRONTALE CON AUSILIO DI MATERIALI VIDEO DI CONFERENZE CON CASI DI STUDIO AZIENDALI E PROFESSIONALI. SEMINARI CON CAMERA DI COMMERCIO E CON AZIENDE DI PARTICOLARE INTERESSE COME INCUBATORI DI START UP E ACCELERATORI DI IMPRESA.
Modalità di valutazione
  • VALUTAZIONE ORALE
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

INGLESE