Ragioneria (LD) - Ragioneria

  • A.A. 2018/2019
  • CFU 12
  • Ore 80
  • Classe di laurea L-18
Fabio Pierantoni / Professore a contratto
Prerequisiti

ECONOMIA AZIENDALE

Obiettivi del corso

IL CORSO E' MIRATO ALL'APPRENDIMENTO DELLA TECNICA DI REGISTRAZIONE DELLE SCRITTURE CONTABILI IN PARTITA DOPPIA ED ALLA REDAZIONE DEL BILANCIO DI ESERCIZIO DELLE IMPRESE ALLA LUCE DELLA NORMATIVA CIVILISTICA VIGENTE, DEI PRINCIPI CONTABILI EMANATI DALL'OIC E DALLA NORMATIVA FISCALE.

Programma del corso

PARTE I - Scritture in partita doppia

Luciano MARCHI (a cura di) Contabilità d'impresa e valori di bilancio 5° edizione 2013. Giappichelli Editore
Intero testo ad eccezione dei capitoli 5-11-12-15-16-17-18 e dei paragrafi 8.9 - 13.3.2 - 14.3 - 9.5 - 9.6

PARTE II - Valutazioni di bilancio

Alberto QUAGLI Bilancio di esercizio e principi contabili, 8° edizione 2017, Giappichelli Editore
Intero testo ad eccezione dei capitoli 7 - 9 - 10 - 14 e dei paragrafi 3.5 - 5.9 - 6.5 - 8.12 - 11.8 - 12.14 - 13.8

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Quaglia Alberto Bilancio di esercizio e principi contabili Giappichelli editore, Torino, 2017
Metodi didattici
  • Lezione frontale + business case
Modalità di valutazione
  • La prova di accertamento e valutazione è duplice.
    Prova scritta per la parte I avente per oggetto esercizi numerici sulle registrazioni in partita doppia a libro giornale di fatti gestionali relativi ad un'impresa manifatturiera nonché la scritture di assestamento e chiusura fino alla redazione del bilancio di esercizio.
    Prova orale per la parte II avente ad oggetto colloquio con il docente e analisi in simulazione di business case per verificare le competenze acquisite in materia di valutazioni delle attività e passività patrimoniali e la capacità di problem solving in casi aziendali complessi.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Inglese