Archivistica informatica

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea LM-89
Federico Valacchi / Professore di ruolo - I fascia / Archivistica, bibliografia e biblioteconomia (M-STO/08)
Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni Culturali e del Turismo
Prerequisiti

Competenze archivistiche di base.

Obiettivi del corso

Illustrare il rapporto tra archivi e informatica con particolare riferimento all'utilizzazione delle risorse tecnologiche nella gestione e valorizzazione degli archivi. Definire i nuovi modelli conservativi dell'archivio informatico in quanto bene culturale. Gli studenti acquisiranno una preparazione che consenta loro di applicare le proprie competenze sia nella costruzione di risorse digitali per la comunicazione dei contenuti informativi degli archivi storici sia nel supporto alla progettazione di sistemi di gestione documentale capaci di garantire la conservazione di lungo periodo.

Programma del corso

Definizione e natura dell'archivistica informatica:
gli ambiti di applicazione dell'informatica agli archivi: tecnologia applicata agli archivi storici e archivi informatici;
il processo di transizione all'archivio informatico: aspetti giuridici e gestionali
la conservazione permanente dei documenti digitali e le trasformazioni del modello conservativo;
l'archivio informatico come bene culturale.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) F. VALACCHI La memoria integrata nell'era digitale. Continuità archivistica e innovazione tecnologica Titivillus , San Miniato (PI), 2006 » Pagine/Capitoli: 136
  • 2.  (A) M.GUERCIO - S. PIGLIAPOCO - F.VALACCHI Archivi e informatica Civita editoriale, Lucca, 2010 » Pagine/Capitoli: 160
  • 3.  (A) Maria Guercio Custodia archivistica, ubiquità digitale "Archivi e Computer" 2/2011, San Miniato, 2011 » Pagine/Capitoli: 92 - 103
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Slides, riferimenti bibliografici di approfondimento e tutto il materiale di supporto alla didattica sono disponibili nella sezione materiali didattici della pagina personale del docente.

Metodi didattici
  • Le lezioni frontali dialogate affronteranno gli aspetti centrali del rapporto tra archivi e tecnologia dell'informazione. Nella prima parte del corso saranno introdotti elementi di progettazione di risorse digitali per i beni culturali e valutati criticamente i principali sistemi informativi archivistici. La seconda parte sarà dedicata agli archivi informatici, valutandone la natura, la fisionomia e le principali problematicità, soprattutto per ciò che concerne la dimensione conservativa.
Modalità di valutazione
  • La prova di verifica è orale e tesa ad accertare la competenza acquisita in merito al rapporto tra archivi e tecnologia dell'informazione sia sul versante degli archivi storici che su quello degli archivi informatici.
    In particolare si verificheranno:
    le competenze acquisite in merito al linguaggio di dominio;
    le competenze acquisite in merito agli aspetti teorici, con particolare riferimento alla nuova dimensione dell'archivistica;
    le competenze acquisite in merito alle tecniche di gestione e conservazione di archivi informatici