Storia dell'arte moderna - Mod.b

  • A.A. 2018/2019
  • CFU 3
  • Ore 15
  • Classe di laurea L-10
Francesca Coltrinari / Professoressa di ruolo - II fascia / Storia dell'arte moderna (L-ART/02)
Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni Culturali e del Turismo
Prerequisiti

Buona capacità di lettura e comprensione di testi scritti.

Obiettivi del corso

Fornire un quadro storico di base dei principali sviluppi dell'arte italiana ed Europea
del '400 al '500. Offrire gli strumenti di base per la lettura dei
manufatti artistici ai più diversi livelli - materiale, formale, stilistico, tipologico,
iconografico - con costante riferimento al contesto in cui l'opera viene prodotta e
recepita e alla comunicazione dell'opera d'arte come bene culturale.


Programma del corso

Introduzione alla metodologia della storia dell'arte.
Lineamenti di storia dell'arte fra '400 e '500 con particolare riferimento ai seguenti
argomenti:
. Il gotico internazionale
. Il '400 fiorentino: Brunelleschi, Donatello e Masaccio. La "scoperta" della
prospettiva, dell'anatomia, dei sentimenti umani.
. Il '400 nelle Fiandre.
. La cultura delle corti: Urbino e Piero della Francesca, Mantova e Mantegna,
Ferrara, Napoli e Milano.
. La "maniera moderna": Leonardo, Michelangelo e Raffaello
. La pittura a Venezia fra ''400 e '500: Bellini, Antonello da Messina, Giorgione e
Tiziano.
. I grandi cantieri artistici nella Roma di Giulio II e Leone X
.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) P. L. DE VECCHI - E. CERCHIARI Arte nel tempo Bompiani, Milano, 1995 » Pagine/Capitoli: vol. 2°, tomo I (dal Gotico internazionale alla maniera moderna)
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Non esiste un programma per non frequentanti.
Le immagini illustrate durante le lezioni sono tutte riprodotte nel manuale adottato, e/o facilmente reperibili on-line, pertanto non saranno fornite dalla docente.

Metodi didattici
  • Lezioni frontali dialogate
    Esercitazioni di lettura delle immagini e di testi critici in gruppi
    Visite a musei, mostre e siti di rilievo storico-artistico
    Visione di audiovisivi
Modalità di valutazione
  • Prova orale volta ad accertare la padronanza della terminologia tecnica, della
    capacità di lettura e analisi formale, iconografia e storica delle immagini e dei
    principali eventi e protagonisti dell'arte italiana ed europea dal '400 al '700.
    In particolare la valutazione segue i seguenti criteri:
    10/30: proprietà di linguaggio e capacità comunicativa
    10/30:possesso delle conoscenze
    10/30: capacità di elaborazione critica delle conoscenze
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

inglese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

inglese