Laboratorio di tecniche pubblicitarie

  • A.A. 2016/2017
  • CFU 4, 4(m)
  • Ore 20, 20(m)
  • Classe di laurea L-20, LM-19(m)
Francesco Cardinali / Professore a contratto
Prerequisiti

A parte una buona dose di curiosità, non si ritengono necessari prerequisiti e propedeuticità.

Obiettivi del corso

Obiettivo del laboratorio è fornire una panoramica sulla storia dell'advertising e delle tecniche pubblicitarie di base, con un taglio operativo e creativo aggiornato alle più recenti tendenze di marketing, per capire come si costruisce una strategia creativa di branding e comunicazione, finalizzata alla realizzazione di un messaggio/campagna pubblicitaria.

Programma del corso

I contenuti del corso verteranno sull'esposizione dei principali concetti inerenti la comunicazione, la creatività e le principali tecniche creative pubblicitarie, spaziando da come nasce un'idea a considerazioni sulla mente del consumatore, da elementi di retorica a considerazioni strategiche sulla marca (con un approfondimento sull'archetypal branding) e sui mezzi di comunicazione, fino ad arrivare alla realizzazione di una campagna pubblicitaria e di comunicazione da parte degli studenti (che sarà oggetto dell'esercitazione).

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Francesco Cardinali dispense del corso opera non pubblicata, opera non pubblicata, 2016
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Il materiale verrà fornito direttamente agli studenti nel corso delle lezioni

Metodi didattici
  • Il laboratorio si articola in una prima parte, contraddistinta da lezioni frontali (10-12 ore) per l'acquisizione dei concetti e delle tecniche di base con l'ausilio di slide e filmati, seguita da un'esercitazione/workshop svolta in gruppi di lavoro in aula (8-10 ore) assistita dal docente.
Modalità di valutazione
  • La valutazione sarà effettuata sulla base dell'esercitazione svolta dai gruppi di lavoro, che verrà presentata e commentata dai gruppi a tutti i partecipanti (per favorire le capacità di presentazione "in pubblico" da parte degli studenti); il lavoro effettuato verrà comunque consegnato in forma scritta e ogni studente sarà valutato singolarmente con un esame orale durante le regolari sessioni d'esame.
  Torna alla scheda
  Materiali didattici