Lingua inglese (analisi dei testi filosofici)

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea LM-78
Francesco Orilia / Professore di ruolo - I fascia / Filosofia e teoria dei linguaggi (M-FIL/05)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Conoscenza almeno intermedia dell'inglese.

Obiettivi del corso

Il corso si propone di guidare alla lettura critica di testi filosofici in lingua
inglese, sia classici che di recente pubblicazione.
Sarà data particolare attenzione ai seguenti aspetti: traduzione e analisi
sintattica di parti dei testi prescelti; riconoscimento della
forma argomentativa sviluppata dall'autore; individuazione e valutazione delle
premesse
e delle conclusioni inferite; analisi dei concetti filosofici rilevanti.
Ci si aspetta che il corso contribuisca sia ad un miglioramento delle conoscenze
di inglese e della capacità di tradurre sia ad affinare le doti di analisi critica di
testi filosofici. Ci si aspetta inoltre che il corso contribuisca ad arricchire il
bagaglio di conoscenze filosofiche dello studente su alcuni autori e tematiche.

Programma del corso

Programma per i frequentanti

L'empirismo britannico da Locke a Russell

Una selezione di parti, indicate durante il corso, dei seguenti testi (per un
totale di
circa 100 pp.):

Berkeley, Principles of Human Knowledge
Berkeley, Three Dialogues between Hylas and Philonous
Hume, Enquiry Concerning Human Understanding
Locke, Essay Concerning Human Understanding
Russell, The Problems of Philosophy

Le parti selezionate saranno tradotte e commentate o quanto meno discusse in
classe.

Programma per i non frequentanti

Una delle opere sopra elencate o, se particolarmente lunga, una sua parte
selezione di circa 150 pp.

Il superamento dell'esame dà diritto normalmente all'acquisizione di 6 CFU. E'
possibile concordare un incremento o una diminuzione del programma per
aver diritto ad un numero maggiore o minore di crediti.
Chi ha bisogno di 2 CFU per le "ulteriori conoscenze linguistiche" deve
dimostrare di saper tradurre e commentare un ulteriore testo in inglese per un
totale di almeno 30 pp., se del testo esiste già la traduzione italiana; o di
almeno 15 pp., se del testo non esiste la traduzione italiana. Il testo prescelto
va concordato con il docente.

NB: per semplificare la compilazione di questa scheda è stato inserito nella lista
dei testi adottati, che richiede l'indicazione di una casa editrice e l'anno di
pubblicazione, soltanto il testo di Russell. In realtà sono adottati i testi sopra
indicati nelle versioni disponibili nella nostra biblioteca oppure liberamente su
internet.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) B. Russell The problems of Philosophy Oxford University Press, New York, 1997 » Pagine/Capitoli: selezionati durante il corso
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Gli studenti che sostengono l'esame per un numero di crediti inferiore a 6, possono concordare una riduzione del programma. Gli studenti che sostengono l'esame per un numero di crediti superiore a 6 devono concordare un incremento del programma.

Metodi didattici
  • si inviteranno gli studenti a tradurre passi selezionati dal docente che procede poi
    a commenterli sia dal punto di vista linguistico che dei
    contenuti dando spazio alla ricostruzione delle argomentazione e
    all'esame critico.
Modalità di valutazione
  • L'esame è orale. Il docente seleziona dei passi scelti dai testi in programma e
    chiede di tradurli, inquadrarli nel quadro generale dell'opera e commentarli. La
    valutazione dipende al 50% dalle capacità di traduzione e al 50% dalle capacità di
    analisi filosofica dei testi.
    Indicatori per la valutazione per quanto riguarda l'analisi filosofica:
    organizzazione logica 60%
    capacità di sintesi 20%
    chiarezza espositiva 20%.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

nessuna

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

nessuna

  Torna alla scheda
 Notizie
  Materiali didattici