Giovanna Fanci

Giovanna Fanci

Ricercatore T.D. / Sociologia generale (SPS/07)
  • E-mail g.fanci@unimc.it
Dipartimento di Giurisprudenza
 

 

Formazione

Dopo la LAUREA IN GIURISPRUDENZA con la votazione di 110/110 e lode presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Macerata (MC) con una tesi in Storia del Diritto Penale intitolata L’istituzione del manicomio criminale nel dibattito delle scienze penalistiche tra XIX e XX secolo (Ottobre 1999), ho conseguito ad aprile 2005 il titolo di DOTTORE DI RICERCA in "Sociologia delle istituzioni giuridiche e politiche e analisi degli apparati amministrativi" (ciclo XVI) presso l'Università degli Studi di Macerata con la dissertazione finale della tesi di ricerca intitolata "Le strutture carcerarie tra implementazione delle politiche penitenziarie e interpretazioni della funzione rieducativa della pena", che si è svolta il 20 aprile 2005 presso il Dipartimento di Studi su Mutamento Sociale, Istituzioni Giuridiche e Comunicazione. In questi anni ho partecipato a vari corsi di formazione in scienze giuridiche e sociali.

Inoltre ho ottenuto con una valutazione media di Exceptionalgood il PET, Preliminary English Test Statement of Results/Session June A (AM 1) 2008, Cambridge University.

 

Esperienza professionale

  • A.A. 2015-16: Incarico di insegnamento di “Fondamenti e metodi per l’analisi empirica nelle scienze sociali” (25 ore lezione – 5 CFU), settore scientifico disciplinare SECS-P/01, presso la Classe delle lauree in Teorie, culture e tecniche per il servizio sociale, L-39, del Dipartimento di Giurisprudenza, sede di Macerata.
  • Ottobre 2014: incarico di tutor on line per l’area sociologica Anno Accademico 2014/15, Dipartimento Giurisprudenza, Università degli Studi di Macerata.
  • Aprile – Luglio 2013: Incarico di docenza (16 ore per otto classi) nell’ambito delle attività formative rivolte a coloro che beneficiano di ammortizzatori sociali, di cui al D.D. n. 93 del 13/07/2012, codice progetto 163812.
  • Anno 2013: iscritta all’Albo Docenti e Collaboratori, I edizione, Istituto Superiore di Studi Penitenziari di Roma, Dipartimento Amministrazione Penitenziaria di Roma, Ministero della Giustizia.
  • A.A. 2011/12: incarico di docenza nell’ambito del Corso di Aggiornamento Professionale per dipendenti P. A. iscritti INPDAP, Il sistema italiano di welfare socio-sanitario in transizione: il rapporto tra innovazioni normative, apprendimento organizzativo e dinamiche socio-culturali. Un progetto di aggiornamento professionale degli operatori, la Facoltà di Scienze della Formazione, Università degli studi di Macerata.
  • dicembre 2004 – dicembre 2013: incarico delle funzioni di Esperto presso il Tribunale di Sorveglianza di Ancona per il triennio 2005/2007; confermato per il triennio 2008/2010 e per quello 2011/2013.
  • Aprile 2011: docente del corso di formazione (8 ore) sul tema “Politiche sociali: meccanismi, attori ed esiti” nell’ambito dell’iniziativa della Regione Marche denominata “Borse di studio per giovani laureati ed incentivi alle imprese per assunzioni a tempo indeterminato”, DDPF n. 25/SIM_06.
  • Gennaio 2010 – Marzo 2011: ASSEGNO DI RICERCA SENIOR presso il Centro Interdipartimentale di Ricerca sulla Vittimologia e sulla Sicurezza dell’Università di Bologna per il progetto di ricerca “Processi di vittimizzazione, relazioni di comunità e reti sociali”, tutor scientifico il Prof. Augusto Balloni.
  • A. A. 2010-2011: titolare di un modulo didattico (3CFU) del corso di Sociologia giuridica della devianza e del mutamento sociale nell’ambito della Laurea Magistrale in “Occupazione, mercato, ambiente, politiche sociali e servizio sociale” della Facoltà di Scienze Politiche di Bologna.
  • Ottobre 2010: ciclo di lezioni presso la questura di Bologna rivolto agli agenti di polizia sul nuovo “Codice europeo di etica per la polizia”.
  • Dal 2000 svolgo attività di Collaborazione Didattica con la Prof. Monica Raiteri presso il Dipartimento di Studi sul mutamento sociale e sulle istituzioni giuridiche dell’Università degli Studi di Macerata. Dallo stesso 2000 sono cultrice della materia per le seguenti discipline della facoltà di Giurisprudenza: Sociologia del Diritto, Sociologia Giuridica della Devianza e del Mutamento Sociale e Metodologia e Tecnica della Ricerca Sociale.
  • Novembre 2006 – ottobre 2008: titolare dell'assegno di ricerca in "Istituzioni politiche e sistemi di macro controllo sociale: dalle politiche penali ai sistemi di welfare" presso il Dipartimento di Studi su Mutamento sociale, Istituzioni giuridiche e Comunicazione dell'Università degli studi di Macerata.
  • Gennaio 2004-Ottobre 2006: attività di Tutor On Line dell’area sociologica per la facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Macerata.

 

Attività di ricerca

  • 19.04.2013: Valutazione MIUR progetto FIRB “La ludopatia tra medicalizzazione e disagio sociale. I segni semantici nelle scelte di politica pubblica, nazionali ed internazionali, alla ricerca di buone pratiche” (Codice: RBFR135HR6): 8.33 (eccellente/ottimo), ma non finanziato.
  • Marzo – Giugno 2010: membro, per l’Università di Macerata, del gruppo di ricerca interuniversitario sul tema “Occupazione e Professione nel settore dei Servizi Sociali”, con finanziamento della Regione Marche con fondi stanziati dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
  • Giugno-Dicembre 2004: attività di ricerca presso la casa circondariale di Marino del Tronto, Provincia di Ascoli Piceno, Programma Operativo Regionale Obiettivo 3-F.S.E. 2000-2006 – Asse D, misura 4 (FSE 2004). Il progetto si intitolava Le politiche di implementazione della finalità rieducativa della pena attraverso le opportunità lavorative: l’esperienza della casa circondariale di Ascoli Piceno.
  • Gennaio 2004: membro del gruppo di ricerca su L’approccio europeo allo studio della regolazione: diritto, contesti geografici e design delle forme regolative nei processi di elaborazione e implementazione delle politiche pubbliche, settore disciplinare SPS/12, presentato per l’anno finanziario 2004 ed il cui responsabile scientifico è la Prof. Monica Raiteri.
  • Gennaio 2003: membro del gruppo di ricerca su Il diritto come sistema di regolazione. Garanzie procedurali, decisioni giudiziarie e politiche pubbliche tra processi regolativi, pratiche giuridiche e strutture istituzionali, settore disciplinare SPS/12, finanziato per l’anno finanziario 2003 ed il cui responsabile scientifico è la Prof. Monica Raiteri.
  • Gennaio 2002: membro del gruppo di ricerca su Orientamenti neoistituzionalisti nell’analisi sociologico-giuridica: una rivisitazione delle funzioni del diritto, settore disciplinare SPS/12 finanziato per l’anno giudiziario 2002 ed il cui responsabile scientifico è la prof. Monica Raiteri.

Informazione non pervenuta

Informazione non pervenuta
Informazione non pervenuta
Informazione non pervenuta
Informazione non pervenuta
Informazione non pervenuta
  • Informazione non pervenuta
Informazione non pervenuta
  • Informazione non pervenuta
  • Informazione non pervenuta