Marketing

  • A.A. 2016/2017
  • CFU 8
  • Ore 40
  • Classe di laurea L-20
Giacomo Gistri / Professore di ruolo - II fascia / Economia e gestione delle imprese (SECS-P/08)
Dipartimento di Scienze Politiche, della Comunicazione e delle Relazioni Internazionali
Prerequisiti

Non è prevista nessuna propedeuticità per affrontare il corso di marketing in quanto
consiste in un livello di base.

Obiettivi del corso

OBIETTIVI - Il corso si propone di fornire le conoscenze di base inerenti alla disciplina del
marketing. I fondamenti e le problematiche gestionali del marketing saranno affrontati in modo
didascalico, offrendo allo studente un inquadramento logico e metodologico adeguato alla
piena comprensione dei modi in cui le aziende prendono decisioni relativamente al loro
rapporto con i consumatori, i clienti, la concorrenza e gli altri stakeholders.

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI - Ci si attende che lo studente, alla fine del corso, conosca
e comprenda le problematiche e le relative metodologie analitiche che imprese ed istituzioni
utilizzano per la gestione efficace dei loro rapporti di mercato indipendentemente dal settore
merceologico nel quale operano.

Programma del corso

Il corso può essere concettualmente diviso in tre blocchi tematici:

a)Una prima parte introduttiva inerente l'analisi dell'ambiente e del mercato (2 CFU) che
comprende:
- Introduzione ai processi di pianificazione strategica e di marketing management
- Il comportamento d'acquisto del consumatore e delle organizzazioni
- Le ricerche di marketing
- La concorrenza

b) Una seconda parte inerente i processi strategici (2 CFU) che comprende:
- La strategia corporate
- La segmentazione del mercato
- La strategia di marketing

c) Una terza parte inerente i processi operativi (4 CFU) che comprende:
- Le decisioni relative al prodotto
- La gestione della marca e la brand equity
- La comunicazione di marketing
- Il marketing digitale
- Le decisioni relative al prezzo
- La gestione dei canali distributivi


Nella terza parte del corso sarà inoltre affrontato il tema "le dinamiche del riassetto del sistema
dell'informazione: prospettive giuridiche, economiche e competitive" in quanto è stato identificato
dai docenti dell'area economico-aziendale e giuridica per un approfondimento multidisciplinare.


Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Peter J. Paul, Donnelly James H. Jr., Pratesi Carlo Alberto Marketing McGraw-Hill, Milano, 6/ed, , 2017 » Pagine/Capitoli: pp. 488
  • 2.  (C) Principi di Marketing Kotler P.; Armstrong G.; Ancarani F.; Costabile M. Pearson, Milano, 2015
  • 3.  (C) Molteni L., Troilo G. Ricerche di marketing McGraw-Hill, Milano, 2007
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Non c'è nessuna differenza in termini di programma tra frequentanti e non frequentanti.
Tuttavia, per quanto riguarda i materiali, ai soggetti frequentati verranno rese disponibili le slide proiettate e discusse in aula nonché ulteriori materiali necessari per lo svolgimento del corso in presenza.

Servizio aggiuntivo di didattica online
Il corso viene erogato anche in modalità online. Agli studenti iscritti all'online verranno rese disponibili le registrazioni audio delle lezioni (effettuate in presenza) e le slide proiettate e discusse in aula nonché gli ulteriori materiali consegnati agli studenti frequentanti per lo svolgimento del corso.

Possono partecipare alla verifica intermedia d'apprendimento (descritta nella sezione "modalità di valutazione") solo gli studenti frequentanti e iscritti online in quanto direttamente collegata agli argomenti discussi a lezione.

Metodi didattici
  • - Lezioni frontali dialogate
    - Visione di materiali audio-video
    - Analisi di casi aziendali di studio
Modalità di valutazione
  • Durante il corso viene effettuata una prova scritta intermedia per la verifica delle conoscenze e delle
    relazioni tra le stesse. Tale prova è funzionale all'autovalutazione della preparazione del singolo e
    consiste in un test strutturato con domande di tre tipi: vero o falso, test a scelta multipla, test a
    completamento.

    La valutazione finale avviene tramite colloquio orale durante gli appelli ufficiali. Il
    colloquio è teso ad accertare: la conoscenza dei concetti di base, le relazioni tra gli stessi e
    l'acquisizione di una terminologia specifica necessaria per trattare tali tematiche. Inoltre, durante il
    colloquio vengono valutate: le capacità critico-argomentative, il livello di approfondimento, la
    chiarezza e completezza espositiva.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

inglese