Stilistica e metrica italiana

  • A.A. 2016/2017
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea LM-14,15
Gianluca Frenguelli / Professore di ruolo - II fascia / Linguistica italiana (L-FIL-LET/12)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Conoscenza di base degli strumenti dell'analisi linguistica e della letteratura italiana del Duecento

Obiettivi del corso

Partendo dall'analisi del prosimetro dantesco, il corso si propone da un lato, di delineare un quadro
della lirica italiana a cavallo tra Due- e Trecento, dall'altro, di fornire gli strumenti necessari per lo
studio della poesia antica nelle diverse prospettive (metrica, linguistica, sintattica e testuale).

Programma del corso

PARTE I, Panorama Letterario e linguistico della lirica italiana del Duecento.
La lirica delle Origini.
La Scuola poetica Siciliana.
La poesia cortese dell'Italia centrale.
La lirica toscana del Duecento.
Dante Alighieri.
Aspetti linguistici della poesia italiana.

PARTE II, Lettura della "Vita nova" di Dante e analisi dei componimenti.
La canzone, il sonetto, la ballata.
Gli altri generi metrici della tradizione poetica italiana: sestina, terzina, madrigale, ottava.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Vittorio Russo La poesia del Ducecento, in Storia generale della Letteratura italiana, a cura di Nino Borsellino e Walter Pedullà Motta, Milano, 2004 » Pagine/Capitoli: 325-481
  • 2.  (A) Pietro G. Beltrami Gli strumenti della poesia Il Mulino, Bologna, 2005
  • 3.  (A) Dante Alighieri Vita nova, a cura di Luca Carlo Rossi Mondadori, Milano, 1999 » Pagine/Capitoli: Testo di riferimento
  • 4.  (C) Gianluca Colella Che cos'è la stilistica Carocci, Roma, 2010 » Pagine/Capitoli: Capp. 1 e 3
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Il programma d'esame è costituito dai testi 1 e 2.
La Vita nova si leggerà nell'edizione di Guglielmo Gorni, che è alla base del testo 3
Gli studenti che non possono frequentare dovranno presentare anche i capp. 1 e 3 del testo 4

Metodi didattici
  • Dopo una panoramica introduttiva sulla lirica italiana e romanza del Duecento, il corso si svolgerà
    attraverso la lettura in aula dei testi poetici della Vita Nova, mediante la quale:
    - si individueranno i temi fondamentali della poesia lirica dantesca e, in più generale, della lirica
    italiana medievale;
    - si metteranno in pratica i metodi di base dell'analisi stilistica e metrica;
Modalità di valutazione
  • L'esame orale è volto ad accertare: le competenze di base della metrica italiana; la conoscenza
    della nostra poesia medievale e, in particolare, della lirica dantesca; la capacità di analizzare un
    testo poetico dal punto di vista dello stile e del metro