Teoria generale del diritto

  • A.A. 2019/2020
  • CFU 8
  • Ore 40
  • Classe di laurea LMG/01
Giorgio Torresetti / Ricercatore / Filosofia del diritto (IUS/20)
Dipartimento di Giurisprudenza
Prerequisiti

non è richiesta alcuna propedeuticità, nè sono da segnalare prerequisiti

Obiettivi del corso

Vengono forniti gli strumenti necessari e gli elementi di base affinchè lo studente
possa conoscere l'ordine giuridico moderno, la sua dinamica strutturale e le sue
forme, dalla originaria istituzionalizzazione della forma stato su base contrattualistica
fino al costituzionalismo contemporaneo.

Programma del corso

Titolo del corso: Stato e ideologia.

Il corso sviluppa i seguenti punti: a. l'originarietà dello stato moderno come specifica
organizzazione giuridica del potere; b. monopolio dell'esercizio della forza e della
produzione del diritto; c. il concetto di potere e di sovranità; d. la divisione dei poteri; e. il costituzionalismo e la crisi della supremazia del legislatore; f. il custode della
costituzione; g. il costituzionalismo, la storicità del diritto, le forme di ideologia
totalitaria.

Programma d'esame valido per 8 CFU




Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Norberto Bobbio L'età dei diritti Einaudi, Torino, 1997
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Programma per studenti frequentanti:
Appunti dalle lezioni e materiali forniti durante il corso.

Programma per studenti non frequentanti:
N. Bobbio, L'età dei diritti, Einaudi 1997.

Metodi didattici
  • -Lezioni frontali;
    -Gruppi di attività didattica integrativa finalizzati alla migliore comprensione del
    programma d'esame con l'approfondimento dei punti principali dello stesso;
    -Elaborazioni singole di temi costitutivi del corso;
    -Discussione dei temi elaborati e presentati.
Modalità di valutazione
  • Per gli studenti frequentanti:
    la valutazione avviene attraverso la discussione di ricerche elaborate e prodotte dallo studente sugli argomenti del corso nell'ambito dell'attività didattica del Semestre e con un colloquio finale in sede di esame.

    Per gli studenti non frequentanti:
    la valutazione avviene in sede di esame con un'interrogazione volta a stabilire il grado di conoscenza e di comprensione degli argomenti di studio oggetto del testo di N. Bobbio, L'età dei diritti.