Storia della cina contemporanea

  • A.A. 2014/2015
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea L-11
Giorgio Trentin / Ricercatore / Lingue e letterature della Cina e dell'Asia sud-orientale (L-OR/21)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Aver già sostenuto l'esame di Storia dell'Estremo Oriente

Obiettivi del corso

Offrire allo studente un panorama dettagliato dell'evoluzione storica cinese dalla fine del XIX secolo ai giorni nostri, attraverso l'analisi cronologica dei fatti e l'analisi tematica di diversi aspetti economici, politici, sociali e culturali che hanno sottinteso all'evolvere dei diversi eventi

Programma del corso

Il corso muovera i suoi passi dalla situazione cinese alla fine del XIX secolo, osserverà le cause che hanno portato alla caduta nel 1911 dell'ultima dinastia cinese, quella dei Qing, per poi analizzare (anche attraverso lo studio di documenti dell'epoca) il periodo della Prima Repubblica di Sun Yat-sen, la sua caduta e il periodo dei Signori della Guerra. In questo contesto si osserverà la nascita del PCC e i suoi rapporti con l'Unione Sovietica. Dalla fine del primo fronte unito, si illustreranno le strategie militari e le direttive politiche che hanno contraddistinto il partito comunista durante tutto l'arco della guerra civile, fino al 1949. Con l'avvento della Repubblica Popolare Cinese, si studierà innanzitutto la natura dicotomica del potere interno al partito e la sua suddivisione tra movimentisti e pragmatici; si osserveranno i principali eventi della prima fase della repubblica: guerra di Corea, primi movimenti di massa, rapporti con l'Urss, prima costituzione, Cento Fiori, Grande Balzo in Avanti, Tre anni difficili. Una parte rilevante del corso sarà dedicata allo studio della Grande Rivoluzione Culturale Proletaria, attraverso lo spoglio di materiali scritti e audiovisivi. Successivamente saranno presi in considerazione tutti gli elementi che hanno condotto alla fine della Rivoluzione Culturale e all'avvio delle cosiddette riforme denghiste a partire dal 1978. La parte finale del corso prenderà in considerazione la composizione e le caratteristiche della leadership cinese dalla crisi di Tian'an men alla gestione Hu Jintao, analizzando anche gli aspetti principali dell'economia e della geopolitica cinese nel XXI secolo

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) G. Samarani La Cina del Novecento Einaudi, Torino, 2004
  • 2.  (A) J. A. G. Roberts Storia della Cina Newton compton, Milano, 2002 » Pagine/Capitoli: cap VI in poi
  • 3.  (C) J. Spence The Search for Modern China Norton & Company, New York, 1991
  • 4.  (C) E. Collotti Pischel Storia della rivoluzione cinese Editori Riuniti, Roma, 1992
  • 5.  (C) G. Trentin (a cura di) La Cina che arriva Avagliano, Napoli, 2005
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Durante il corso potranno essere utilizzati materiali audiovisivi a supporto e completamento di alcuni argomenti. Ulteriori materiali didattici saranno forniti direttamente dal docente

Metodi didattici
  • - Lezioni frontali dialogate;
    - Metodo di apprendimento basato soprattutto sull'analisi del periodo considerato attraverso molteplici fonti (saggi storici, quotidiani dell'epoca, foto, manifesti di propaganda, materiali multimediali) in lingua originale e non;
    - Esercitazioni scritte e orali su diversi temi storico-politici affrontati durante le lezioni;
    - Utilizzo di materiali multimediali (documentari - film storici - repertori d'immagini);
    - Produzioni (progetto didattico, presentazione di un argomento..).
Modalità di valutazione
  • La prova di accertamento è orale.

    La prova orale consterà di un colloquio in cui lo studente sarà innanzitutto chiamato a rispondere in maniera analitica a diversi quesiti riguardanti il periodo storico preso in considerazione dal corso, dimostrando di aver acquisito gli strumenti necessari a costruire un ragionamento critico di ampio respiro così come a descrivere in maniera dettagliata gli eventi e i personaggi che hanno caratterizzato questa fase storica.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

inglese, cinese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

cinese