Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Home Pelonghini Giovanni Didattica 2017/2018 Economia aziendale della pubblica amministrazione

Economia aziendale della pubblica amministrazione

  • A.A. 2017/2018
  • CFU 9
  • Ore 45
  • Classe di laurea L-14
Giovanni Pelonghini / Professore a contratto
Prerequisiti

Nessuno

Obiettivi del corso

Il corso intende offrire agli studenti le conoscenze attinenti le diverse aree strategiche e gestionali
dell'operatore economico "azienda". Più specificatamente il corso, all'interno dei principi di base
dell'economia aziendale, intende analizzare la struttura organizzativa, la dinamica gestionale e le
condizioni di equilibrio economico, finanziario e patrimoniale delle imprese e degli enti pubblici,
facendo particolare riferimento ai sistemi direzionali, contabili e di controllo.
Nell'analizzare i processi che contraddistinguono le principali funzioni aziendali verrà posta
particolare attenzione all'economia delle pubbliche amministrazioni, sia per quanto riguarda il loro
rapportarsi con altri enti pubblici, che per quanto riguarda il loro rapportarsi con gli altri attori privati
del sistema economico.

Programma del corso

1) L'azienda e l'economia aziendale:
- l'attività economica e l'economia aziendale nell'ambito della scienza economica;
- Il processo di produzione e di erogazione: fattori produttivi e prodotti finiti;
- l'operatore economico azienda: definizione e classificazioni;
- il soggetto giuridico pubblico e privato ed il soggetto economico pubblico e privato;
- le pubbliche amministrazioni nella prospettiva degli studi economico-aziendale.
2) ) La dinamica dei processi aziendali:
- le operazioni, le funzioni, i processi aziendali;
- i circuiti fisico-tecnici, economici e finanziari della gestione aziendale;
- i processi di finanziamento delle operazioni aziendali ordinarie e straordinarie;
- i processi di vendita/cessione dei prodotti/servizi;
- i processi di acquisizione e di utilizzo dei fattori produttivi;
- focus sui processi economici tipici e caratteristici delle amministrazioni pubbliche.
3) Le condizioni di equilibrio aziendale:
- il risultato economico;
- il capitale;
- analisi degli equilibri economico, finanziario e patrimoniale.
4) Elementi tipici delle pubbliche amministrazioni:
- economia, finanza e contabilità delle pubbliche amministrazioni;
- la teoria dei bisogni di A. Maslow;
- i modelli organizzativi delle pubbliche amministrazioni;
- il sistema delle operazioni ed i modelli gestionali delle pubbliche amministrazioni;
- il sistema dei beni e degli elementi patrimoniali delle pubbliche amministrazioni;
- il controllo strategico e tattico-operativo delle pubbliche amministrazioni.
5) Cenni sul sistema informativo - contabile delle pubbliche amministrazione:
- i documenti di programmazione, budgeting e controllo;
- il bilancio preventivo e consuntivo;
- i documenti di rendicontazione economico-finanziaria.
6) I processi di privatizzazione:
- formale, sostanziale, funzionale, indiretta;
- le privatizzazione in Italia e nei principali paesi europei

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (C) Renato Ruffini , "Fondamenti di economia delle aziende e delle amministrazioni pubbliche", Franco Angeli, Milano, 2015 » Pagine/Capitoli: 368
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Durante le lezioni si utilizzeranno diapositive ed altri materiali didattici forniti dal docente

Metodi didattici
  • - lezioni frontali;
    - analisi di casi di studio;
    - esercitazioni.
Modalità di valutazione
  • L'esame si compone di una prova scritta e di un colloquio orale.
    La prova scritta prevede cinque domande a risposta aperta, per le quali si hanno a disposizione 60
    minuti. Al termine della prova scritta ha inizio il colloquio orale. Tali modalità di valutazione sono
    valide per tutti gli studenti, sia frequentanti che non.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

inglese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

inglese