Letteratura e cultura inglese iii

  • A.A. 2014/2015
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea L-11
Giuseppe Nori / Professore di ruolo - I fascia / Lingue e letterature anglo-americane (L-LIN/11)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Conoscenza della lingua e della cultura inglese a livello avanzato. Buona conoscenza
degli stili, dei generi poetici, e delle forme letterarie moderne.

Obiettivi del corso

Obiettivi.
Introduzione alla poesia moderna di lingua inglese tra Cinquecento e Seicento.
Evoluzione estetica e culturale dei generi, delle forme, e della versificazione
rinascimentale: dalla lirica d'amore alla poesia religiosa e all'epica; nozioni base di
linguistica e poetica e dell'analisi testuale. Applicazione delle nozioni teorico-
linguistiche e delle relative metodologie analitiche alla lettura dei diversi generi
poetici inglesi.
Risultati attesi.
Acquisizione di conoscenze teoriche e metodologiche avanzate relative alla poesia
rinascimentale, ai generi lirici, religiosi e epici, e all'analisi testuale e intertestuale.
Affinamento dell'abilità ricettiva scritta (lettura e comprensione) di componimenti in
lingua inglese di elevata complessità stilistica, letteraria, e concettuale. Capacità di
analisi ravvicinata guidata e competenza nella rielaborazione individuale finalizzata
alla comunicazione di avanzati contenuti critici.

Programma del corso

Poesia, scrittura, e generi letterari tra Cinquecento e Seicento

- Introduzione all'evoluzione della poesia moderna di lingua inglese dall'Età
elisabettiana alla Restaurazione.
- Premesse poetiche e stilistiche. Le forme e i generi letterari del Rinascimento. Il
sonetto e la lirica d'amore. Definizione, cronologia e contesto culturale; contesto
intellettuale e tradizione religiosa protestante; le poetiche protestanti, la meditazione
religiosa, e la poesia metafisica; il poema cavalleresco e il poema epico moderno.
- Analisi della poesia lirica, narrativa ed epica. Lettura stilistico-retorica, sequenziale-
strutturale, teologico-concettuale.
- Autori le cui opere scelte verranno analizzate e interpretate: i sonettisti (Sidney,
Spenser e Shakespeare); la poesia femminile (Mary Sidney Herbert, Queen Elizabeth,
Mary Wroth, Anne Dudley Bradstreet); la poesia protestante e metafisica (Donne,
Marvell, Herbert, Traherne, Vaughan); la poesia epica (Milton).
.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (C) Thomas N. Corns The Cambridge Companion to English Poetry: Donne to Marvell Cambridge UP, Cambridge, 1993 » Pagine/Capitoli: pp. 306
  • 2.  (C) Barbara K. Lewalski Protestant Poetics and the Seventeenth-Century Religious Lyric Princeton UP, Princeton , 1979 » Pagine/Capitoli: pp. 536
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

I testi consigliati sono presenti nelle biblioteche di Macerata. Capitoli scelti verranno segnalati dal docente. Un'antologia dei testi primari degli autori trattati, materiali critici aggiuntivi e altri testi letterari e filosofici di riferimento in lingua inglese relativi al programma verranno messi a disposizione dal docente all'inizio del corso sotto forma di dispense cartacee e/o elettroniche, insieme a una scelta di testi di approfondimento attinenti alla poetica e all'analisi testuale.

Metodi didattici
  • Lezione frontale con approfondimenti teorici e metodologici; esercitazioni esemplificative, individuali e di gruppo, relative alla descrizione, analisi e interpretazione testuale e contestuale di componimenti in versi; esercitazioni aggiuntive nell'utilizzo delle risorse informatiche per il perfezionamento delle competenze linguistiche e il reperimento di bibliografie e fonti letterarie primarie e secondarie; pratica delle abilità linguistiche ricettive e produttive in relazione a componimenti letterari di elevata complessità stilistica, intertestuale e culturale.
Modalità di valutazione
  • La prova (preceduta da possibili relazioni preparatorie) consisterà in un colloquio
    orale della durata di 30 minuti circa che prevede: lettura di passi specifici dai testi
    in lingua inglese discussi in classe; comprensione alla lettura e traduzione
    dall'inglese all'italiano; commento critico con approfondimento specifico al testo in
    esame e alle dimensioni teorico-metodologiche, storico-letterarie e culturali del
    programma di studio.
    Verranno valutate/i: la preparazione generale e la padronanza terminologica
    nell'esposizione e nell'articolazione del discorso critico; la correttezza nella lettura
    in inglese e nella relativa traduzione italiana; la capacità di risposta a domande non
    convenzionali; spessore concettuale e livello di astrazione; capacità di applicazione
    pratica delle nozioni teoriche all'analisi testuale; competenza culturale e letteraria.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Inglese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Inglese