Lingua e traduzione russa iii - Mod. b "interpretazione per l'impresa internazionale"

  • A.A. 2018/2019
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea L-12
Giuseppina Larocca / Professoressa a contratto
Prerequisiti

Frequenza del modulo A del corso di Lingua e traduzione russa III, conoscenza della
lingua a livello B1.

Obiettivi del corso

Il modulo mira ad approfondire lo studio della sintassi attraverso l'analisi e la
traduzione di una varietà di testi di tipo specialistico (economico-commerciale,
giuridico, politico, turistico), consolidando le competenze già acquisite nel modulo A.
Particolare attenzione sarà dedicata all'apprendimento di strategie traduttive, nonché
all'utilizzo di tecniche fondamentali di documentazione, redazione, cura e revisione
dei testi.

Programma del corso

Il modulo si articola in due parti:
- analisi dei fondamenti teorici di grammatica: consolidamento e studio in chiave
contrastiva della sintassi del periodo complesso (subordinate attributive, modali,
concessive, condizionali) e relativa traduzione;
- inquadramento teorico sui singoli linguaggi settoriali prescelti (economico-
commerciale, giuridico, politico, turistico) ed esercizi di traduzione delle varie
tipologie testuali. Specifica attenzione verrà dedicata all'analisi stilistica dei testi
proposti, nonché ai costrutti con particolari difficoltà nella resa traduttiva.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (C) Cevese C. - Dobrovolskaja J. Sintassi russa. Teoria ed esercizi. Hoepli, Milano, 2005
  • 2.  (C) Cevese C. - Dobrovolskaja J. - Magnanini E. Grammatica russa. Morfologia: teoria ed esercizi. Hoepli, Milano, 2000
  • 3.  (A) A.V. Sergeeva Kakie my, russkie? Kniga dlja ctenija o russkom nacional'nom charaktere Russkij Jazyk, Moskva, 2000 » Pagine/Capitoli: 10-93, 209-301
  • 4.  (A) N.V. Basko Znakomimsja s russkimi tradicijami i zizn'ju rossijan Russkij Jazyk, Moskva, 2010 » Pagine/Capitoli: 5, 6, 11, 12, 14
  • 5.  (C) L. Chapovalova Corso pratico di traduzione dall'italiano al russo, parte II Unicopli, Milano, 2012
  • 6.  (A) A. Bogomolov Novosti iz Rossii Russkij Jazyk,, Moskva, 2009 » Pagine/Capitoli: temi da 1 a 9
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Ulteriori materiali saranno forniti dal docente nel corso delle lezioni.
Gli studenti non frequentanti sono pregati di contattare il docente al fine di concordare il programma.

Metodi didattici
  • Lezioni frontali ed esercitazioni pratiche, discussione in aula delle varianti traduttive e
    delle difficoltà teoriche
Modalità di valutazione
  • Esame scritto e orale. L'esame scritto prevede la traduzione dal russo in italiano,
    nonché la verifica dell'acquisizione del lessico specialistico. L'esame orale consta di
    tre parti:
    1) traduzione dal russo all'italiano e commento di una serie di testi analizzati in
    aula;
    2) verifica della comprensione di video e filmati analizzati in aula;
    3) approfondimento di alcuni temi grammaticali.
    Il voto sarà assegnato sulla base dei seguenti criteri: conoscenza dei fondamenti di
    grammatica e stilistica; capacità di tradurre in maniera soddisfacente i testi proposti;
    capacità di analisi critica; proprietà di linguaggio.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Russo

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Russo

  Torna alla scheda
Calendario
  Materiali didattici