Traduzione multimediale - lingua russa

  • A.A. 2019/2020
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea LM-38
Giuseppina Larocca / Ricercatrice T.D. / Slavistica (L-LIN/21)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Ottima conoscenza della lingua italiana. Conoscenza della lingua russa a livello avanzato. Il corso prevede solo l'acquisizione di 6 CFU

Obiettivi del corso

Partendo da un'ottima conoscenza della lingua russa, sia a livello ricettivo che produttivo, il corso
intende potenziare le competenze linguistiche del discente attraverso l'analisi e la traduzione di
prodotti audiovisivi (film, miniserie televisive) legati a opere letterarie specifiche. È prevista
un'introduzione alla tecnica di sottotitolazione (saranno a tal proposito svolte esercitazioni pratiche)
e saranno prese in esame le principali tecniche di trasposizione in uso. Al termine del corso il
discente dovrà essere in grado di sottotitolare sequenze di testi audiovisivi e di intraprendere una
riflessione su problematiche di carattere teorico.

Programma del corso

Partendo da un'analisi teorica volta a evidenziare le principali tecniche di traduzione audiovisiva e i
relativi strumenti web, il corso si concentrerà sulle tecniche di sottotitolazione prestando particolare
attenzione alla condensazione contenutistica, alla sintesi e alla resa. Verranno inoltre analizzate le
differenze fra il testo letterario di partenza e la relativa trasposizione cinematografica e/o televisiva.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) J. Diaz Cintas, A. Remael Audiovisual Translation: Subtitling St Jerome, Manchester, 2007
  • 2.  (A) Bussi, E. Salmon Kovarski L. Letteratura e cinema: la trasposizione: atti del Convegno su Letteratura e cinema, Forli, dicembre 1995 - Bologna, gennaio 1996 CLUEB, Bologna, 1996 » Pagine/Capitoli: 35-54
  • 3.  (C) Heiss, C. - Bollettieri Bosinelli, R.M. (a cura di) Traduzione multimediale per il cinema, la televisione e la scena: atti del convegno internazionale, Forli, 26-28 ottobre 1995 CLUEB, Bologna, 1996 » Pagine/Capitoli: pp. 251-270; pp. 317-332; pp. 393-400.
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Ulteriori materiali didattici saranno forniti dal docente nel corso delle lezioni

Metodi didattici
  • Sono previste lezioni frontali, esercitazioni e seminari
Modalità di valutazione
  • E' prevista una prova scritta e una orale.
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Russo

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Russo