Lingua e traduzione francese ii

  • A.A. 2016/2017
  • CFU 9
  • Ore 45
  • Classe di laurea L-11
Ilaria Vitali / Ricercatore T.D. / Lingua e traduzione - lingua francese (L-LIN/04)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Conoscenza della lingua francese pari al livello A2/B1 del Quadro comune europeo di
riferimento.

Obiettivi del corso

Acquisizione di capacità di comprensione ed espressione di livello B2. Sviluppo di
adeguate competenze nella comunicazione interculturale e nella traduzione (francese
> italiano).

Programma del corso

Il corso intende fornire una panoramica sul fenomeno della variazione diatopica nello
spazio francofono. Saranno illustrate le caratteristiche specifiche del francese parlato
e scritto nei paesi europei (in particolare Svizzera e Belgio) ed extra-europei (Canada,
Caraibi, Maghreb, Africa Sub-sahariana), sottolineando la dimensione internazionale
della lingua francese. Il corso consentirà agli studenti di prendere coscienza delle
varietà del francese nel mondo (famigliarizzando con concetti quali bilinguismo e
diglossia, statalismo, pidgin e creolo etc.) e di avvicinarsi alle letterature francofone.
Durante il corso saranno presi in esame documenti scritti e audiovisivi di varia natura
(estratti di testi letterari, documentari, interviste, materiali autentici). Sarà dedicata
particolare attenzione agli aspetti legati alla comunicazione interculturale e alla
traduzione.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) AA.VV. Histoire linguistique de la Romania/Romanische Sprachgeschichte Walter de Gruyter & Co., Berlin / New York, 2003 » Pagine/Capitoli: pp. 895-911, pp. 929-938, pp. 939-952.
  • 2.  (A) GAUGEY, V., SHEREEN, H. Le français dans le mouv'. Le lexique du français contemporain sous toutes ses coutures Le Lettere, Firenze, 2015 » Pagine/Capitoli: pagine scelte (vedi dispensa)
  • 3.  (C) GAUVIN, L. La fabrique de la langue Seuil, Parigi, 2004 » Pagine/Capitoli: pp. 255-336
  • 4.  (A) JEANNELLE, J.-L., KASSAB-CHARFI, S. & SUCHET M. (a cura di) La Langue française n'est pas la langue française LHT (Littérature Histoire Théorie/ Fabula), Parigi, 2014 » Pagine/Capitoli: http://www.fabula.org/lht/12/ (solo alcune parti, vedi dispensa)
  • 5.  (C) AA.VV. Cette langue qu'on appelle le français. L'apport des écrivains francophones à la langue française, International de l'imaginaire Babel, Parigi, 2006
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Ulteriori materiali e indicazioni bibliografiche saranno forniti nel corso delle lezioni.
Gli studenti non frequentanti sono pregati di contattare la docente per le necessarie integrazioni al programma d'esame.

Metodi didattici
  • Tipologia della lezione erogata: Lezioni frontali e partecipate; proiezione di documenti
    audiovisivi e uso di materiali on-line; esercitazioni in aula.
    Strumentazione adottata: uso di supporti multimediali; videoproiettore, materiale
    audio-video.
Modalità di valutazione
  • Una prova orale volta ad accertare la conoscenza dei vari aspetti della variazione
    diatopica.
    Una prova scritta suddivisa in tre parti: dettato; ascolto seguito da questionario;
    traduzione di un testo (italiano > francese).

    Il voto sarà assegnato sulla base dei seguenti criteri: conoscenza del fenomeno della
    variazione diatopica nello spazio francofono e delle caratteristiche linguistiche
    specifiche dei vari paesi (50% del voto); conoscenze linguistiche e metalinguistiche
    generali (25% del voto); capacità di tradurre in maniera soddisfacente un testo (25%
    del voto).
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Francese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Francese

  Torna alla scheda
Calendario
 Notizie
  Materiali didattici