Zanot Irene

Irene Zanot

Ricercatrice T.D. / Lingua e traduzione - lingua francese (L-LIN/04)
  • E-mail irene.zanot@unimc.it
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
 

Nata a Roma nel 1976, Irene Zanot è dottore di ricerca in Letterature Comparate (titolo conseguito nel 2010 presso l'Università Roma Tre) e dal 2019 ricercatrice di tipo B per il ssd L/LIN-04 (Lingua e Traduzione Francese) presso l'Università di Macerata. La sua attuale ricerca ha come oggetto il linguaggio giuridico come elemento strutturante del romanzo poliziesco arcaico.

Membro amministratore del "Centre International Jules Verne" di Amiens dal 2014 ad oggi e membro della SUSLLF, traduttrice free-lance e professoressa di ruolo presso la scuola statale, dal 2013 al 2018 è stata professoressa a contratto per l'insegnamento di Lingua e Traduzione Francese presso l'Università Roma Tre. Si è occupata di Raymond Queneau, Jules Verne, Edgar Allan Poe, Gaston Leroux e di problemi di traduzione francese-italiano. Nel 2011 ha vinto il Premio Opera Critica con una monografia dal titolo L'arte del cadere. Il mitologema della caduta nella Narrative of Arthur Gordon Pym di Edgar Allan Poe e nel Voyage au centre de la terre di Jules Verne.

Nell'agosto del 2018 ha conseguito l'abilitazione scientifica nazionale a professore di seconda fascia.

Aree/tematiche di interesse : francese giuridico e tecnico (e annesse tecniche di traduzione), storia della lingua francese, analisi delle variazioni diastratiche, diamesiche e diafasiche del francese, studio della grafematica e della punteggiatura, fonetica, stilistica, genetica del testo, analisi di manoscritti, studi sugli immaginari linguistici, questioni di filologia romanza, letteratura di ogni tempo, genere e luogo, storia e critica del cinema.

No contents available
No contents available
No contents available
No contents available
No contents available
  • No contents available
No contents available
  • No contents available
  • No contents available