Sociologia dell'educazione

  • A.A. 2015/2016
  • CFU 8
  • Ore 48
  • Classe di laurea LM-85 bis
Isabella Crespi / Professore di ruolo - II fascia / Sociologia dei processi culturali e comunicativi (SPS/08)
Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni Culturali e del Turismo
Prerequisiti

Nessuna

Obiettivi del corso

Conoscenza delle categorie sociologiche fondamentali utili a comprendere come pensare l'educazione e i processi di socializzazione oggi, come leggere le sue
trasformazioni, quali sono le sfide maggiori che oggi deve affrontare e qual è la
relazione tra educazione, socializzazione, identità personale e sociale e società.
Analisi dei cambiamenti dei processi educativi e formativi negli ultimi decenni e dei
principali indicatori per conoscere e leggere la pluralizzazione delle nuove forme
educative emergenti nel contesto scolastico.

Programma del corso

Durante il corso verranno illustrate le prospettive teoriche sull'educazione, a partire dai classici, alla luce delle dinamiche contemporanee dell'educazione nelle società avanzate, qui osservate come "società del sapere". Queste ultime vengono
presentate con riferimento sia alle strutture e al complesso istituzionale, sia alle
culture che orientano le pratiche educative. Il corso offre una riflessione sulle attuali trasformazioni delle relazioni e dei sistemi educativi e sulle loro prospettive
evolutive. L'emergere e poi la crisi della costellazione storico-culturale "moderna",
con il suo specifico modo d'intendere l'educazione, rappresenta il contesto in cui
l'analisi viene collocata. Particolare attenzione sarà rivolta al tema dell'educazione in un'ottica interculturale e in relazione al rapporto famigli e scuola

Argomenti del corso

La società come relazione
I fenomeni sociali e la conoscenza sociologica
La relazione sociale e la società come rete
L'approccio sociologico all'educazione e l'eredità dei classici.
La sociologia come specifico modo di osservare l'educazione.
Il processo di socializzazione e di educazione
I classici, i loro problemi, la loro eredità
La modernità e la sua educazione
La rivoluzione educativa come apice e compimento della società moderna
La crisi della formazione storico-sociale ed educativa moderna
Dinamiche dell'educazione dopo la modernità
La costellazione emergente
Pratiche e politiche educative
La costellazione emergente
Le culture dell'educazione nella società "dopo-moderna"
L'educazione tra scuola e famiglia
Differenze culturali negli stili educativi

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Maccarini Andrea Lezioni di sociologia dell'educazione Cedam, Padova, 2003 » Pagine/Capitoli: tutto
  • 2.  (A) Donati Pierpaolo Sociologia. Una introduzione allo studio della società Cedam, Padova, 2006 » Pagine/Capitoli: Solo i capp. Introduzione, cap. 1 e cap. 2
  • 3.  (A) Crespi I. Educazione, differenze di genere e modelli culturali: una ricerca sulle famiglie miste FrancoAngeli, Milano, 2015 » Pagine/Capitoli: tutto
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Durante il corso saranno utilizzati materiali aggiuntivi, disponibili nella pagina docente e/o a lezione per gli studenti in presenza e nell'area didattica online OLAT per gli studenti in teledidattica

Metodi didattici
  • Durante le lezioni verranno discusse le problematiche generali ed esempi applicativi relativi alla ridefinizione del concetto di educazione. Il corso prevede esercitazioni individuali e di gruppo con lo scopo di offrire a ciascun studente la possibilità di misurarsi con la complessità della società contemporanea e di analizzare in maniera critica le situazioni educative e socializzative. Queste attività saranno programmate in modo che nell'ambito di ogni esercitazione lo studente possa applicare a casi di studio, i concetti delineati in forma teorica durante le lezioni. In particolare si utilizzeranno
    - Lezioni frontali dialogate
    - Esercitazioni in piccolo e medio gruppo
    - Visione di materiali audio-video
    - Analisi di studi di caso
Modalità di valutazione
  • La prova di accertamento è scritta e contiene una serie di domande tese a verificare la conoscenza dei contenuti dei testi del programma d'esame e la capacità di interpretare i fenomeni educativi nella realtà sociale. La valutazione complessiva sarà ottenuta dall'analisi dei seguenti indicatori:
    . correttezza e proprietà nell'uso del linguaggio (in particolare sociologico)
    . correttezza e completezza delle conoscenze relativamente ai testi in programma
    . capacità di elaborazione critica delle conoscenze e di confronto con la realtà sociale
    . capacità di applicare la teoria a esempi e fenomeni sociali
    Durante il corso (in presenza e in teledidattica) sono previste esercitazioni utili al fine di sviluppare la capacità critica di lettura e interpretazione di fenomeni sociali contemporanei
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

inglese, spagnolo