Sociologia dei processi culturali

  • Sociologia dei processi culturali Classe: L-5
  • A.A. 2018/2019
  • CFU 8, 6(m)
  • Ore 48, 30(m)
  • Classe di laurea L-1,L-15, L-5(m)
Isabella Crespi / Professoressa di ruolo - II fascia / Sociologia dei processi culturali e comunicativi (SPS/08)
Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni Culturali e del Turismo
Prerequisiti

Nessuna

Obiettivi del corso

Conoscenza delle categorie della riflessione sociologica utili a comprendere concetti e problemi relativi alle principali dimensioni dei processi culturali al fine di comprendere il rapporto cultura, comunicazione e identità nell'ambito dei beni culturali e del turismo. Apprendimento degli elementi fondamentali della sociologia della cultura per declinare in senso applicativo l'analisi della cultura, della produzione culturale e degli scambi tra le diverse culture nella società globalizzata.

Programma del corso

La sociologia come scienza delle relazioni sociali
Sociologia, cultura e società
L'analisi delle relazioni sociali e dei contesti
Identità, relazioni e percorsi di socializzazione
Cultura e comunicazione
I mezzi e le forme della comunicazione
La comunicazione di massa
Il rapporto tra cultura, comunicazione e globalizzazione
Gli oggetti culturali tra cultura e comunicazione
Il diamante culturale
La cultura come creazione sociale
La dimensione religiosa e valoriale nel rapporto tra culture
Simboli, significati e produzione culturale
Produzione, distribuzione e ricezione della cultura
La costruzione culturale dei problemi sociali
Cultura e organizzazioni in un mondo multiculturale e interconnesso
La cultura in un mondo connesso: nuove tecnologie e culture globali
Cultura e organizzazione in un mondo multiculturale


Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Donati Pierpaolo Sociologia. Una introduzione allo studio della società Cedam, Padova, 2010 » Pagine/Capitoli: Introduzione-cap. 1-2-3 e glossario (250 pag.)
  • 2.  (A) Griswold W. Sociologia della Cultura Il Mulino, Bologna, 2005 » Pagine/Capitoli: 220
  • 3.  (C) Crespi I. Cultura/e nella società multiculturale. Riflessioni sociologiche EUM, Macerata, 2015 » Pagine/Capitoli: tutto (135 pag.)
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Durante il corso saranno utilizzati materiali aggiuntivi, disponibili nella pagina docente nel sito di ateneo http://docenti.unimc.it/isabella.crespi e/o a lezione e nella piattaforma OLAT https://didattica.unimc.it

Non sono previste prove intermedie

Metodi didattici
  • Durante le lezioni verranno discusse le problematiche generali ed esempi applicativi relativi alla ridefinizione del concetto di cultura, alla produzione e ricezione culturale, alla definizione di oggetti culturali. Durante il corso (in presenza e in teledidattica) sono previste esercitazioni facoltative utili al fine di sviluppare la capacità critica di lettura e interpretazione di fenomeni sociali e di offrire a ciascuno studente la possibilità di misurarsi con la complessità della società contemporanea. Queste attività saranno programmate in modo che lo studente possa applicare a casi di studio, i concetti delineati in forma teorica durante le lezioni. Tali attività richiedono la previa lettura dei materiali indicati dalla docente per ogni lezione.
    In particolare si utilizzeranno
    - Lezioni frontali dialogate
    - Esercitazioni in piccolo e medio gruppo
    - Visione di video e film
Modalità di valutazione
  • La prova di accertamento è scritta e contiene una serie di domande aperte e/o chiuse tese a verificare la conoscenza dei contenuti dei testi del programma d'esame e la capacità di interpretare i fenomeni culturali nella realtà sociale.
    La valutazione complessiva sarà ottenuta dall'analisi dei seguenti indicatori:
    . correttezza e proprietà nell'uso del linguaggio (in particolare sociologico)
    . correttezza e completezza delle conoscenze relativamente ai testi in programma
    . capacità di elaborazione critica delle conoscenze e di confronto con la realtà sociale
    . capacità di applicare la teoria a esempi e a fenomeni sociali
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

inglese, spagnolo