Letteratura e cultura inglese iii

  • A.A. 2017/2018
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea L-11
John Francis Mccourt / Professore di ruolo - I fascia / Letteratura inglese (L-LIN/10)
Dipartimento di Studi Umanistici - Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia
Prerequisiti

Conoscenza della lingua inglese ('reading comprehension') pari al livello B2 del QCER.

Obiettivi del corso

Acquisizione di una conoscenza generale della storia della letteratura e della cultura inglese nel Long Eighteenth Century, nonché di competenze relative alla comprensione e all'analisi critica dei fenomeni letterari di questo periodo in una dimensione storicoculturale. Acquisizione di competenze relative alle metodologie di analisi critico-letteraria, attraverso lo studio di testi esemplari.

Programma del corso

Programma del corso:

Questo modulo di 6 cfu intende offrire un panorama dei principali movimenti letterari del "Lungo Settecento", analizzando l'evoluzione dei vari generi e, nello specifico contesto culturale, la poetica degli autori più rappresentativi. Il corso, inoltre, si propone di fornire gli strumenti critici per consentire allo studente di orientarsi nel campo degli studi culturali e letterari collegati al periodo. Tenendo conto degli obiettivi sopra specificati, verranno letti, analizzati e contestualizzati testi dalla Restaurazione e dal Romanticismo.

Materiale didattico

Laurence Sterne, The Life and Opinions of Tristram Shandy.
John Dryden "MacFlecknoe" (extract),
Alexander Pope, "The Dunciad" (extract),
Jonathan Swift, "A Modest Proposal", "The Lady's Dressing Room"
Lady Mary Wortley Montagu, "The Reasons that Induced Dr S. to write a Poem call'd the Lady's Dressing room"
John Wilmot, Earl of Rochester, "The Imperfect Enjoyment"
Aphra Behn, "Love Armed", "The Disappointment", "The Willing Mistress"
Thomas Gray, "Ode on the Death of a Favourite Cat", "Elegy Written in a Country Churchyard" William Wordsworth, Samuel Coleridge, Lyrical Ballads

Storia della letteratura
Paul Poplawski, English Literature in Context (Cambridge: Cambridge University Press, 2008). In alternativa, a scelta A. Sanders, The Short Oxford History of English Literature, Clarendon Press, 1994; oppure P. Bertinetti (a cura di), Storia della letteratura inglese, 2 volumi, Einaudi, 2000.
Agli studenti si potrebbe dare altre materiali di studio durante il corso.

Le lezioni si svolgono per la maggior parte in inglese. Gli studenti lavoratori o comunque impossibilitati a partecipare in modo continuativo alle attività formative sono tenuti a informare la docente della loro situazione sin dall'inizio del corso e a tenersi in costante contatto durante il periodo della didattica.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Laurence Sterne The Life and Opinions of Tristram Shandy Oxford, Oxford, 2009 » Pagine/Capitoli: Tutto
  • 2.  (A) Paul Poplawski English Literature in Context Cambridge, Cambridge, 2008 » Pagine/Capitoli: 211-393
  • 3.  (A) Thomas Keymer (ed.) The Cambirdge Companion to Laurence Sterne Cambridge, Cambridge, 2008 » Pagine/Capitoli: 1-63
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Dispensa in forma pdf

Metodi didattici
  • lezioni frontali e dialogate
    Interventi seminariali
Modalità di valutazione
  • Esame orale
Lingue, oltre all'italiano, che possono essere utilizzate per l'attività didattica

Inglese

Lingue, oltre all'italiano, che si intende utilizzare per la valutazione

Inglese