Letteratura teatrale italiana

  • A.A. 2019/2020
  • CFU 6
  • Ore 30
  • Classe di laurea LM-14,15
Lorenzo Abbate / Professore a contratto
Prerequisiti

Buona conoscenza della letteratura italiana.

Obiettivi del corso

Il corso intende fornire agli studenti un'adeguata conoscenza delle principali linee di sviluppo del genere teatrale italiano, con particolare attenzione alle caratteristiche e innovazioni del teatro alfieriano e di quello del primo Ottocento. Il corso si propone inoltre di portare lo studente a riflettere sulla stretta interazione tra l'utilizzo della mitologia/storia classica e narrazione velata del mondo contemporaneo. Lo studente dovrà padroneggiare la terminologia specifica e possedere una solida conoscenza della parabola letteraria di Vittorio Alfieri.

Programma del corso

Il corso prevede una prima fase di approccio all'evoluzione della letteratura teatrale in Italia, riservando particolare attenzione alle produzioni di Vittorio Alfieri e alla conoscenza delle profonde mutazioni e innovazioni imposte al genere tragico tra Settecento e Ottocento. Durante le lezioni si procederà alla lettura integrale dalla Mirra e dell'Ottavia di Alfieri, fornendo elementi utili ad una conoscenza diversificata della produzione tragica dell'autore, prendendo in considerazione i metodi di scrittura, i loro insiti pregi letterari, le modalità di rappresentazione scenica, la ricezione e la fortuna.

Testi (A)dottati, (C)onsigliati
  • 1.  (A) Walter Binni Lettura della "Mirra" di Alfieri, in Alfieri - scritti 1938-1963 Il Ponte Editore, Firenze, 2015 » Pagine/Capitoli: pp. 169-193 (24 pp.)
  • 2.  (A) Arnaldo Di Benedetto, Vincenza Perdichizzi, Alfieri Salerno editrice, Roma, 2014 » Pagine/Capitoli: integrale (pp. 316)
  • 3.  (A) Vittorio Alfieri Mirra Garzanti, Milano, 2014 » Pagine/Capitoli: Integrale (pp. LXXVI + 84).
  • 4.  (A) Vittorio Alfieri Ottavia (a c. di Ettore D'Avanzo) Napoli, Rondinella, 1932 » Pagine/Capitoli: Integrale (pp. 150).
  • 5.  (C) Mirella Schino Profilo del teatro italiano dal XV al XX secolo Carocci, Roma, 2014 » Pagine/Capitoli: Integrale (pp. 167).
Altre informazioni / materiali aggiuntivi

Studenti frequentanti: i testi adottati (A) più i testi letti e discussi a lezione.
Studenti non frequentanti: i testi adottati (A) più il testo consigliato (C).

N.B. Il volume in programma per la lettura dell'Ottavia sarà fornito agli studenti in formato pdf.
Il saggio di Walter Binni è disponibile in Open Access al seguente link: https://www.fondowalterbinni.it/biblioteca/alfieri_vol_8_344_pag.pdf

Metodi didattici
  • Lezioni frontali con interventi programmati degli studenti sotto la supervisione diretta del docente.
Modalità di valutazione
  • Colloquio orale nel quale saranno presi in considerazione nell'attribuzione del voto i seguenti indicatori: 1) Ampiezza e accuratezza delle conoscenze generali. 2) Capacità di comprensione, parafrasi e commento dei brani tragici oggetto d'esame. 3) Capacità argomentativa al fine di valutare l'abilità espositiva delle tematiche oggetto d'esame.